Ecco le cose che dovresti decisamente evitare di fare per viaggiare sicuro in aereo

MEDICINA ONLINE AEREO AEROPLANO DISASTRO TRAGEDIA INCIDENTE POSSO ACCENDERE SIGARETTA COSA FARE NON FARE CELLULARE TELEFONO TELEFONINO SMARTPHONE COMPUTER PC SICUREZZA MODALITA AEREO TELEFONARE.jpgState in aeroplano: cosa non fare per creare malcontento tra gli altri passeggeri e per viaggiare sicuri? Ci sono alcune regole necessarie per garantire la sicurezza in volo, ma anche poter trascorrere delle ore piacevoli e rilassanti durante il proprio viaggio è molto importante. Alcune abitudini possono essere molto fastidiose, come quella di usare le paratie come poggiapiedi.

Scarpe

Togliersi le scarpe soltanto per pensare alla propria comodità è molto maleducato, oltre al fatto che la puzza dei calzini che potrebbe diffondersi all’interno della cabina non è affatto gradevole, soprattutto per i vicini di posto. Tenere scarpe e calzini, inoltre, è indispensabile anche per il proprio bene. Ci sono persone che si recano in bagno scalze ma è una cosa molto poco igienica: spesso gli addetti alla pulizia non hanno il tempo per dedicarsi alla toilette o, semplicemente, non ne hanno voglia.

Cellulare

Viaggiare in aereo, a volte, può essere piuttosto noioso, ma una cosa da non fare è utilizzare internet, anche se si tratta del wi-fi a bordo. Anche se è molto raro, possono sorgere alcuni problemi. Prevenire è sempre meglio che curare, quindi se si viaggia per brevi distanze è preferibile evitare di connettersi. E’ buona educazione evitare di sentire musica o vedere film con lo smartphone o col tablet a tutto volume, a meno che non si utilizzino gli auricolari. Per approfondire:

Tormentare gli assistenti di volo

Viaggiare in aereo, per gli assistenti di volo è un lavoro che dopo lunghe ore può diventare stressante. Ricordarsi cosa non fare per infastidirli è importante, anche se spesso sono troppo gentili per farlo notare. Innanzitutto, non bisogna stazionare nel corridoio: si tratta del loro spazio di lavoro e avere costanti intralci durante il passaggio è davvero seccante. Inoltre se il personale ti dice di fare una cosa, devi farla: ad esempio in alcune fasi di volo come decollo ed atterraggio, dovete necessariamente stare seduti con la cintura allacciata, per la vostra sicurezza. Poi ci sono quei passeggeri che usano il pulsante di assistenza a ripetizione per qualsiasi inezia, anche solo per chiedere che gli venga portato da bere: si può benissimo fare una passeggiata per sgranchirsi le gambe e procurarsi da soli ciò che si desidera.

Applaudire o no?

Una cosa da ricordarsi sempre è l’educazione: evitare assolutamente il solvente per unghie. Il suo odore intenso può causare fastidio sia agli altri passeggeri che allo staff di volo e qualcuno potrebbe anche sentirsi male. Lo stesso vale per i cibi maleodoranti: se non si vuole comprare nulla a bordo, meglio portarsi un semplice panino e delle patatine, magari non alla cipolla. Un’abitudine molto comune tra gli italiani è quella di applaudire all’atterraggio, ma noi ve lo sconsigliamo: per esprimere riconoscenza nei confronti del personale, un sorriso ed un “grazie” all’uscita sono più che sufficienti. Importante: mai fumare, in nessuna parte dell’aereo, neanche di nascosto in bagno e neanche per fare solo un tiro.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e turismo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.