Archivi categoria: Anatomia, fisiologia e fisiopatologia

Differenza tra ulcera venosa e arteriosa

Il termine “ulcera” in medicina indica una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La lesione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione, Dermatologia e venereologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,

Differenza tra ulcera e piaga da decubito

Ulcera Il termine “ulcera” in medicina indica una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dermatologia e venereologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

Ulcera a stomaco, intestinale, da stress, perforante e sanguinante

Il termine “ulcera” in medicina indica una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La lesione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra ulcera ed erosione con esempi

Ulcera Con “ulcera” in medicina si intende una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , ,

Differenza tra laterale, mediale, distale e prossimale

I medicina, ed in particolar modo in anatomia, alcuni termini vengono generalmente usati con lo scopo di migliorare la comprensione della posizione e dell’orientamento delle varie parti del corpo: laterale e mediale: si dice di una parte del corpo rispettivamente più lontana … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , ,

Differenza tra piano sagittale, coronale, trasversale e obliquo

Per distinguere la posizione e l’orientamento delle varie parti del corpo, in medicina ed in particolar modo in anatomia, vengono usati tre piani fondamentali di riferimento: piano sagittale: corre attraverso il corpo dalla testa ai piedi e divide il corpo in … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , ,

Differenza tra ferita e piaga

  Con ferita in medicina si intende un tipo particolare di lesione, caratterizzata dall’interruzione traumatica di uno o più tessuti esterni o interni del corpo, causata da agenti esterni di varia natura che agiscono con modalità diversa. In relazione al percorso e … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,