Archivi categoria: Medicina di laboratorio

Creatinina alta o bassa: cure e terapie per correggere i valori

Prima di iniziare la lettura, per meglio comprendere l’argomento trattato, ti consiglio di leggere: Creatinina alta o bassa: cos’è, cosa indica e come si corregge Come abbiamo potuto vedere nell’articolo appena linkato, l’alterazione del valore della creatinina può dipendere da una … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in La medicina per tutti, Medicina di laboratorio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , ,

Uroflussometria: indicazioni, preparazione, come si esegue

L’uroflussometria, a volte chiamata “uroflussimetria” (in inglese “uroflowmetry“) è un esame non invasivo che permette di studiare il flusso urinario. E’ un indagine semplice, considerata di prima istanza nei pazienti che riferiscono disturbi della minzione. Uroflussometria: a che serve? Il … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Medicina di laboratorio | Contrassegnato , , , ,

Reuma test positivo o negativo? Cos’è e come si interpreta il valore?

Prima di iniziare la lettura, per meglio comprendere l’argomento trattato, leggi anche: Artrite reumatoide: sintomi iniziali, cause, cure e mortalità La dimostrazione della presenza di una quota anomala di fattore reumatoide, utile nelle indagini di alcune patologie reumatologiche, può essere determinata attraverso … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Medicina di laboratorio, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , ,

Fattore reumatoide alto o basso? Valori normali e Reuma test

Cos’è il fattore reumatoide? Il fattore reumatoide (FR) è un autoanticorpo (anticorpo diretto contro i tessuti propri di un organismo), molto rilevante nell’artrite reumatoide. In particolare, è diretto verso la porzione Fc delle IgG. Il fattore reumatoide e le IgG … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Medicina di laboratorio, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , ,

Differenza tra elemento, composto e miscuglio con esempi

Elemento chimico L’elemento chimico è una sostanza che non può essere scomposta in altre sostanze. Nell’elemento gli atomi hanno uguale numero e disposizione di elettroni, ma possono avere massa differente; quando ciò avviene si parla di isotopi e occupano il … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Medicina di laboratorio | Contrassegnato , , , ,

Differenza tra creatina e creatinina

La creatinina è una sostanza che deriva dalla degradazione della creatina (1-Methylhydantoin-2-Imide). La creatina è una proteina che si trova nei muscoli scheletrici ed è fondamentale per i processi che portano al movimento e alla contrazione muscolare dal momento che ha la … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Attività fisica e medicina dello sport, Integratori alimentari, Medicina di laboratorio, Passione fitness e palestra | Contrassegnato , , , , , ,

Differenza tra miscuglio omogeneo ed eterogeneo con esempi

I miscugli (o miscele) sono materiali formati dalla mescolanza di più sostanze pure e, a differenza di queste ultime, non presentano caratteristiche ben definite. A seconda del modo in cui le sostanze si mescolano, i miscugli possono essere classificati in: … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Medicina di laboratorio | Contrassegnato , , , , , ,