Staff di Medicina OnLine

MEDICINA ONLINE LABORATORIO BLOOD TEST EXAM ESAME DEL SANGUE FECI URINE GLICEMIA ANALISI GLOBULI ROSSI BIANCHI PIATRINE VALORI ERITROCITI ANEMIA TUMORE CANCRO LEUCEMIA FERRO FALCIFORME MIl Progetto Medicina OnLine nasce dalla collaborazione di un gruppo affiatato di ricercatori indipendenti in campo scientifico (medici, biologi, biotecnologi, infermieri, fisioterapisti, atleti, personal trainer, ingegneri, insegnanti, psicologi e psicoterapeuti) provenienti da varie parti d’Italia, che condividono tra loro il frutto delle ricerche eseguite nel proprio ambito in modo del tutto indipendente e – soprattutto – disinteressato. Il gruppo di ricerca che si è venuto a formare è diventato giorno dopo giorno più ampio, a partire dalla sua fondazione avvenuta il primo gennaio 2001, tanto che si è presto deciso di pubblicare su questo sito i risultati dei dati accumulati, in modo da poterli rendere accessibili a chiunque.

Questo sito ha il principale obiettivo di divulgare informazioni scientifiche e non ha alcuno scopo di lucro tanto che, come potete notare, non ha alcun banner pubblicitario, al contrario della maggior parte degli altri siti internet attuali che tendono ad esserne invasi in ogni spazio. Nessun membro dello Staff percepisce un guadagno economico dal proprio contributo al sito, ognuno fornisce il proprio operato in un modo del tutto gratuito.

All’interno di questo sito gli argomenti trattati non sono esclusivamente di argomento medico: è possibile trovare articoli di natura molto varia, dalle recensioni di film alle notizie sportive, dagli aforismi alle notizie sull’ambiente, da articoli più frivoli e curiosi ad altri estremamente scientifici, passando attraverso qualsiasi argomento che possa rappresentare le passioni dei membri dello Staff e che – ci auguriamo – possa interessare voi lettori, come ad esempio l’amore per la natura e gli animali.

In alcuni casi gli articoli sono scritti con un “tono” maggiormente divulgativo e sono destinati a chiunque, mentre in altri casi possono essere scritti con un linguaggio più “tecnico” e sono destinati soprattutto agli “addetti ai lavori” come medici, infermieri, psicologi e psicoterapisti.

Ad oggi sono pubblicati su questo sito quasi 10 mila articoli. Il sito è, per audience, tra i primi 1500 siti italiani, risultato per noi strabiliante visto che i siti italiani sono decine di milioni. Il sito è stato citato anche da numerosi organi di informazione nazionali, come ad esempio “Il Fatto Quotidiano“.

IMPORTANTE: Le informazioni e le idee contenute in questo sito: Medicina OnLine – https://medicinaonline.co

  1. costituiscono semplicemente materiale divulgativo informativo sulle scelte diagnostiche e terapeutiche disponibili al momento della scrittura dell’articolo ed in base alla conoscenza dell’autore;
  2. nonostante il costante lavoro di tutto lo staff, potrebbero essere sbagliate, incorrette o semplicemente non aggiornate in base a studi più recenti;
  3. NON hanno in nessun modo il carattere della prescrizione medica in nessuna forma, neppure quella virtuale;
  4. NON vogliono invogliare nessun comportamento, di nessun tipo ed in nessun ambito, scientifico e non scientifico;
  5. NON vogliono né possono sostituirsi alla consultazione medica, infermieristica, psicologica o fisioterapica dal vivo.

Nessuno dei singoli contributi, operatori di sistema, sviluppatori, sponsor, autori del sito e collaboratori, può essere ritenuto responsabile circa i risultati e/o le conseguenze materiali o immateriali di un qualsiasi utilizzo o tentativo di utilizzo di una qualsiasi delle informazioni presenti nel sito Medicina OnLine. Il sito Medicina OnLine non può essere in alcun modo ritenuto responsabile per l’uso o l’abuso di prodotti consigliati dallo Staff, come integratori alimentari o altro.

Tutte le informazioni ed i contenuti (testi ed immagini) riportate sono, al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio; se involontariamente è stato pubblicato materiale soggetto a Copyright (testi e/o immagini) od in violazione alle leggi vigenti, si prega di comunicarcelo tramite un messaggio al termine dell’articolo o mandando un messaggio alla nostra pagina Facebook: analizzeremo la segnalazione ed eventualmente provvederemo immediatamente alla rimozione.

Tutti i marchi riportati su questo sito appartengono ai legittimi proprietari: marchi di terzi, produttori, nomi di prodotti o servizi, nomi commerciali, nomi corporativi e di società, nomi di piattaforme di vendita, nomi di cataloghi prodotti, nomi fornitori e dropshipper, citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati, d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, nonché dell’utente finale, senza alcun fine di lucro o di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

La maggioranza delle immagini pubblicate sono state ottenute gratuitamente grazie a pixabay.com, mentre altre sono state auto-prodotte dal nostro Staff ed altre ancora sono a bassa risoluzione e/o degradate nel rispetto della legge italiana che regola i diritti d’autore (633/1941 comma 1 art.70: “è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro“) e della direttiva europea IPRED2.

Medicina OnLine non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda l’eventuale uso dei prodotti sponsorizzati o i siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti, come ad esempio eventuali link alle fonti. Medicina OnLine, in qualità di Affiliato Amazon, riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo effettuato grazie ai link relativi ai prodotti consigliati. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Tale guadagno è necessario per coprire i costi di gestione del sito.

Per qualsiasi comunicazione con lo staff, scrivete un commento qui sotto o mandate un messaggio alla nostra pagina Facebook.

Fonti primarie delle informazioni, delle immagini e di alcuni testi contenuti negli articoli:

Lo Staff di Medicina Online

34 risposte a Staff di Medicina OnLine

  1. Sonia ha detto:

    salve..3 giorni fa ho subito un intervento di tiroidectomia totale .. oggi i miei sintomi sono sonnolenza tremore stanchezza e formicolio alle dita e normale?aspetto una vostra risposta saluti Sonia

    • Purtroppo a distanza, senza poterla visitare, senza conoscere la sua storia e senza avere accesso alla sua cartella clinica, è impossibile dire se i sintomi e segni da lei riportati sono normali o sono segno di patologia. Contatti il chirurgo che l’ha operata.

      Lo Staff di MO

  2. felice ha detto:

    avrei una domanda da farle quando sono in procinto di venire sento un dolore che mi accompagna sino alla fine

    • Potrebbe trattarsi di vaginismo o dispareunia, un dolore che si avverte nell’area della vagina durante un rapporto sessuale. Potrebbe essere la spia di una infezione a trasmissione sessuale da batteri (come la clamidia) o da funghi, come la candida. Ne parli col suo medico, descrivendo eventuali altri sintomi associati.

      Lo Staff di MO

  3. ilarouge88 ha detto:

    Buonasera,
    Assumo pillola contraccettiva lusinelle da un anno. Ho dimenticato di prendere una pillola nella prima settimana oltre le 12 ore. L’ho assunta il giorno successivo assieme all’altra pillola e ho finito il blister. Nei 7 giorni di sospensione è comparsa la mestruazione. Posso stare tranquilla a livello di copertura? Grazie.

  4. Teresa ha detto:

    Salve,
    ho letto il vostro articolo “Come risalire alle vaccinazioni fatte in passate se non te le ricordi”, io avrei necessità di risalire al mio libretto di vaccinazioni, ma la mia situazione è diversa da quella spiegata nell’articolo, nel senso che io ho effettuato le vaccinazioni all’estero e quando da piccola mi sono trasferita in Italia, mi è stato ritirato il libretto che mi era stato rilasciato all’estero non rilasciandomi una copia. Come faccio in questo caso a risalire al mio libretto vaccinazioni?
    C’è un modo? Devo contattare il comune estero di nascita?

  5. Alessia ha detto:

    Dottore sei un grande☺💪

  6. andry ha detto:

    Complimenti Dottore, bellissimo il suo blog!!!

  7. ellamadonna scusi l’espressione ma a 38anni quando lo ha trovato il tempo di fare tutte quelle esperienze professionali,praticamente anche se avesse dormito un ora a notte non avrebbe lo stesso potuto trovare il tempo,infatti ho pensato il classico robot/genio/computer vivente che però non ha nessuna passione al di fuori di questo,invece cazz. ci metti l’anima e hai passione per la vita (ti do del tu perchè ho 32anni),bene da oggi mi sento ancora più larva e vegetale di quanto mi sentivo prima(da quando ho perso mio figlio vivo nel letto mi lavo mangio bisognini,e letto circa18ore al giorno),da bambina e ragazza ero normale nel senso scuola sport uscire con amiche shopping,però ai livelli di attività a cui sei arrivato tu neanche per idea,e che è hai mangiato peperoncino che ti ha dato il turbo??

  8. Nouhaila ha detto:

    Mi è piaciuto tanto questo blog e e la prima volta che vedo un dottore come lei io la ammiro tanto tanto e la seguirò con piacere

  9. nouhaila ha detto:

    Ciao mi è piaciuto lei è un uomo unico io ammiro gli uomini come lei mi è picioto tanto e la seguirò volentieri

  10. Carmen ha detto:

    …Dottore…la prego con tutto il cuore …di darmi la posibilIta di parlarle ..Il mio fidanzato e proprio in questi giorni ..in uno stato psicologico disperato per un problema di salute che ..lo riguarda.Mi creda …e disperato , e come x miracolo …io ho incontrato il suo nome …in più di una pagina qui sul internet e credo ci possa aiutare !La prego !

  11. Silvia ha detto:

    Bellissimo blog, utilissimo per quel che mi riguarda…. grazie a te (ti do del tu visto che siamo coetanei)ho scoperto che tutta la fatica in palestra non è servita allo scopo vero e proprio che mi ero prefissata😁da domani vita nuova!!!!!!!grazie

  12. STEFANO OTTAVIANI ha detto:

    sono contento di aver conosciuto un collega che tratta con rispetto e amore i propri pazienti

  13. Gualtiero ha detto:

    Buon giorno dottore, è la prima volta che entro in contatto con lei, ma sono rimasto anche io di stucco e molto disgustato e in verità ho cercato sui vari social network qualcuno per poter condividere questa mia esasperazione di un evento scientifico di proporzione mondiale si preferisce la cronaca sportiva, per carità lo sport è una bella cosa ma un evento di questa portata era da mandare in onda dall’inizio fino alla fine, ma quello che mi fa più indispettire è Mamma RAI, io mi ricordo quando nel lontano 1947 il mio primo giorno di scuola la maestra accese la radio e il cronista diceva queste parole “l’aradio per la scuola, ricerca, educazione civica, cultura ITALIANA”,
    l’ascoltavo anche quando non ero a scuola, le dirò avevo fin da piccolo un pallino fisso in testa mia volevo scoprire perche quella scatola parlava, cosa la faceva parlare e da dove arrivavano quelle voci, fu cosi che divenni un MARCONIANO e mi dedicai anima e corpo a capire come funzionava la Radio mi iscrissi all’ARI associazione radiotecnica Italiana, credendo di trovare sostegno e collaborazione ma purtroppo bastava che ci fosse una partita di calcio e tutti erano davanti a quellaltra scatola che oltre che a trasmettere l’audio mandava anche le immagini,non voglio annoiarla con le mie ricerche e tutto quello che è ricerca sia medica, elettronica, quantistica, ecc,ecc, mi affascina come mi a affascinato il lancio della nostra astronauta SAMANTHA è veramente una stella del firmamento che per me è da mettere negli annali della storia di questo paese, forse un giorno molto lontano penso che qualcuno come noi voglia capire chi era questa stella, mi piacerebbe molto che venisse introdotto nelle scuole la conoscenza di questa ricercatrice che gli alunni devono essere informati, la conoscenza e il sapere è un diritto e un dovere insegnarlo. ti ringrazio e mi a fatto molto piacere averti conosciuto.

  14. Pingback: AstroSamantha e le dirette TV | Musica, computer e dintorni

  15. Anonimo ha detto:

    Buonasera Dottore,
    oggi un carissimo amico di mio marito ci ha fatto questo regalo, inviarci via mail il link di questo blog. Vorrei sottoscrivere tutto quello che lo letto sopra, sulla missione di Samantha… anche se non sono italiana ma cittadina di una micro repubblica, le dinamiche qui sono le stesse, molta attenzione per tutto quello che è divertente e superfluo, nessuna cura per le cose che realmente, almeno secondo me e mi pare, secondo lei, contano veramente, come la cultura, il rispetto e il senso civico.
    I miei auguri a questa donna meravigliosa che rende tutti noi orgogliosi di essere italiani (io un po meno ma è lo stesso) li ho già fatti col pensiero durante i lancio, immaginando lo stato d’animo pieno di felicità ma anche di apprensione di una mamma al di là dello schermo (visto che sono mamma anche io…). Come lei sono rimasta basita al limite dell’arrabbiatura per il poco tempo dedicato ad una cosa così importante, ma del resto per quanto riguarda la comunicazione – almeno in tv e alla radio – dipendiamo da altri. Ho seguito con i miei figli, come lei, il resto su internet.
    Viva la tecnologia….
    Apprezzo e condivido ogni cosa che ha scritto.
    Un saluto dalla Repubblica di San Marino
    Barbara M.

  16. Jel Enna ha detto:

    Bellissimo blog! seguiro con piacere!

  17. Sonia ha detto:

    praticamente un uomo da sposare (se ancora non ammogliato)!!!! Seguo volentieri il suo blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.