La cagnolina sventa il furto, ma i ladri la lanciano dalla finestra

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma CAGNOLINA FURTO FINESTRA Riabilitazione Nutrizionista Medicina Estetica Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata  Macchie Capillari Linfodrenaggio Pene Vagina Ano Glu (.jpgHa difeso la sua casa e messo in fuga i ladri, rimanendo persino ferita. Penny è una cagnolina coraggiosa, che fa parte a pieno titolo della famiglia di Pietro Valori, presidente del gruppo genitori di Sant’Orso: ieri all’improvviso si è trovava faccia a faccia con i ladri che avevano preso di mira la sua abitazione a Sant’Orso.
I malviventi hanno colpito in pieno giorno, quando erano sicuri di non trovare nessuno in casa; invece non è andata così, perché la cagnolina era dentro e ha fatto di tutto per cacciarli, riuscendo nell’impresa ma rimediando un volo dal terrazzo.

«Mia moglie Rossella è uscita di casa verso le 9 – racconta Piero Valori – è stata via circa un’ora e mezzo e al suo ritorno non ha più trovato Penny. Ha iniziato a cercarla ed ha notato la porta forzata, quella usata dai ladri per entrare, che devono essere stati bloccati subito dopo aver varcato la soglia. Vistisi scoperti e con un gran baccano causato dall’abbaiare di Penny, si sono dati alla fuga, ma prima di scappare devono aver gettato la cagnolina dal terrazzo». Fortunatamente le lesioni non sono risultate serie e la cagnolina coraggiosa è potuta tornare a casa con la sua famiglia cercando di rimettersi circondata dall’affetto di genitori e figlie. Grazie al suo intervento ed alla sua perseveranza i ladri sono scappati senza riuscire a rubare nulla.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Noi che amiamo la natura e gli animali e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...