Si risveglia dopo una sbornia, gli fanno credere di essere stato in coma per 10 anni

Una forte sbornia e al risveglio lo scherzo: un camionista statunitense è stato vittima di una candid camera a fin di bene. Durante i postumi seguiti a una notte di alcolici, gli è stato fatto credere di essere stato in coma per dieci anni. L’uomo si è risvegliato in una stanza allestita come una quella di un ospedale con persone travestite da medici che gli hanno impedito di mettersi in contatto con la sua famiglia e gli hanno mostrato un falso notiziario. Lo scherzo era opera di un suo amico, Tom Mabe, che voleva dargli una lezione. Il camionista è un alcolista già stato condannato per guida in stato d’ebbrezza per ben cinque volte. Lo scherzo era indirizzato a dargli le giuste motivazioni a diminuire l’assunzione di alcolici.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.