Jeanne Louise Calment: l’essere umano più longevo della storia

MEDICINA ONLINE 122 anni Jeanne Louise Calment ESSERE UMANO DONNA STORIA ANZIANO ETA RECORD GUINNES PRIMATO DECESSO MORTE.jpgIl 4 agosto 1997 moriva all’età di 122 anni Jeanne Louise Calment, l’essere umano più longevo di cui si abbia notizia. Jeanne nacque nel 1875 ad Arles (Francia) dove trascorse tutta la sua vita. Conobbe di persona il celebre pittore Vincent Van Gogh durante il suo soggiorno arlesiano (1888-1889). Jeanne ha condotto una vita sempre attiva, tanto che cominciò a praticare la scherma quando aveva ben 85 anni.

Nel 1965, all’età di 90 anni, Jeanne stipulò un contratto con l’avvocato quarantasettenne André-François Raffray per la cessione della sua casa. L’avvocato si offrì di pagare un canone fisso mensile alla donna, vita natural durante, per diventare proprietario della casa alla sua morte: Raffray pensava di aver fatto un’affare d’oro, invece fu lui a morire per primo.

Nel 1989, all’età di 114 anni, Jeanne ha recitato nel film “Vincent et moi” di Michael Rubbo diventando l’attrice più anziana di tutta la storia del cinema. Nel 1996, all’età di 121 anni, Jeanne ha pubblicato anche un disco di musica rap intitolato “Maîtresse du temps” (La signora del tempo).

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.