Ecco i veri motivi per cui facciamo sesso

Dott. Loiacono Emilio Alessio Medico Chirurgo Medicina Chirurgia Estetica Cavitazione Dietologo Roma Sessuologia Psicoterapeuta Eiaculazione precoce Erezione Smettere di fumare Sesso Uomini Donne Motivi Facciamo SessoNon serve un genio per capire che le coppie che hanno una buona intesa sessuale sono quelle che più facilmente saranno più stabili e felici. Per anni “dotti medici e sapienti hanno sempre preso in considerazione l’ipotesi che si facesse sesso per motivi semplici e quasi primordiali: il piacere fisico, la soddisfazione del desiderio e, non ultimo, per riprodursi. Ma, ora, una nuova ricerca condotta dall’Università di Toronto aggiunge un tassello: si può fare sesso anche per compiacere il partner, nel tentativo – spesso efficace – di tenere insieme la coppia.

LE RAGIONI PER FARE SESSO

I risultati di questa doppia ricerca canadese sono riportati dal Wall Street Journal: gli scienziati di Toronto hanno preso tutte le «ragioni per cui fare sesso» e le hanno divise in due gruppi, basati su due diverse categorie, strategia o evitamento. C’è chi sceglie di fare sesso seguendo motivazioni strategiche come «voglio essere in intimità con il mio coniuge» o «voglio sentirmi più vicino al mio partner», ma c’è anche chi è mosso da altri tipi di ragioni, come, ad esempio, «voglio evitare il conflitto» o «non voglio sentirmi in colpa». Ogni categoria, poi, si suddivide in altre due sotto-categorie: «incentrato su se stesso» o «incentrato sul partner». Quali che siano le motivazioni, spiega Amy Muise, leader dello studio, queste hanno comunque un grande impatto sulla vita della relazione.

QUELLA «MOLLA» CHE È UGUALE PER LEI E PER LUI

E gli scienziati canadesi hanno tratto una conclusione ancora più interessante: le motivazioni a fare sesso dell’uno si riflettono sulla gratificazione dell’altro: quando qualcuno fa sesso mosso da motivazioni positive, il partner percepisce più desiderio ed è, a conti fatti, più soddisfatto della sua relazione. E questo accade indipendentemente dal sesso: «Gli uomini – spiega ancora Muise – hanno un maggiore desiderio sessuale ma i motivi che spingono un individuo a fare sesso sono uguali per uomini e donne».

MEGLIO DI NIENTE

La domanda, però, sorge spontanea: è meglio concedersi al partner anche solo per evitare il senso di colpa o il conflitto che non fare sesso per niente? La risposta non è così semplice: «A meno che alla base del sesso non ci sia una motivazione fortemente negativa, anche quel rapporto più essere meglio di niente – conclude Muise – Anche se, senza dubbio, è più soddisfacente il sesso che viene da una motivazione positiva».

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Neurologia, psicologia e malattie della mente, Sessualità e storie d'amore e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.