Differenza tra ateo e agnostico

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma DIFFERENZA ATEO AGNOSTICO ATEISMO AGNOSTICISMO Riabilitazione Nutrizionista Infrarossi Accompagno Commissioni Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata  Macchie Capillari.jpg

Il Pensatore, di François-Auguste-René Rodin (Parigi, 12 novembre 1840 – Meudon, 17 novembre 1917)

La parola ateismo deriva dal greco ἄθεος, àtheos, composto da α- privativo, senza, e θεός, dio, letteralmente senza dio; invece la agnostico deriva dal greco α- privativo, senza, e γνῶσις sapere, letteralmente senza sapere.
Spesso le due parole vengono confuse tra loro ed usate come sinonimi, in modo errato visto che significano due cose totalmente diverse. La differenza sta nel fatto che, mentre l’agnostico afferma semplicemente l’impossibilità di conoscere la verità sull’esistenza di dio o di altre forze soprannaturali, l’ateo invece non crede nell’esistenza di alcun dio o qualsiasi altro tipo di entità o forza superiore.
L’ateo è sicuro che non esista nessun dio, mentre l’agnostico – non avendo la certezza sull’esistenza o no di dio – sospende il giudizio, in attesa di avere prove a sostegno o a confutazione dell’esistenza di dio.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oltre la medicina e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.