Differenza tra ciglia e stereociglia: movimento, struttura e funzioni

MEDICINA ONLINE CELLULA CIGLIA MICROVILLI FLAGELLI STEREOCIGLIA RIPRODUZIONE GAMETI CELL WALLPAPER PICS IMAGE PICTURE PIC HI RESOLITION HI RES TESSUTO LINFOCITI T B MACROFAGI IMMUNITA AUIn biologia, le ciglia sono degli organelli lunghi e sottili che si estendono dalla superficie di molte cellule eucariotiche. Queste sono per lo più corte e numerose. Le ciglia si originano, insieme ai flagelli, dal corpo basale, anche questo costituito da microtubuli, il cui numero e disposizione mostrano qualche differenza. La struttura delle ciglia è detta “9+2” poiché presenta un anello di nove doppiette di microtubuli tenute unite tra loro dalla nexina. Le ciglia mobili (vibratili) caratterizzano la superficie apicale delle cellule epiteliali che tappezzano le vie respiratorie e le vie genitali femminili: nel primo caso esse sono incaricate di spingere continuamente verso l’esterno lo strato di muco che ricopre l’epitelio e che contiene eventuali particelle solide penetrate accidentalmente con l’aria inspirata; nel secondo caso le ciglia vibratili con il loro movimento facilitano la progressione della cellula uovo dalla tuba verso l’utero. Tali strutture sono presenti anche in alcuni protozoi dove con il loro battito sincrono permettono la mobilità e il convogliamento di particelle alimentari verso l’apparato buccale.

Lo stereociglio è un’estroflessione della membrana plasmatica consistente in un grosso microvillo rigido. Serie di stereociglia, con la tipica disposizione in serie di canne d’organo, si ritrovano sulla superficie apicale delle cellule ciliate uditive dell’organo di Corti, situato nell’orecchio. Il loro scopo è la conversione di stimoli meccanici, causati dalle onde sonore, in segnali elettrici. Lo stereociglio inoltre è presente anche nell’epididimo, il dotto di piccolo diametro e strettamente avvolto che collega i dotti efferenti dal retro di ogni testicolo al suo dotto deferente. Nel didimo la sua funzione è sembrerebbe essere quella di agire in uno speciale processo di riassorbimento e di secrezione che porta alla formazione del mezzo liquido nel quale sono sospesi gli spermatozoi e che probabilmente svolge un ruolo fondamentale nella loro maturazione.

Differenze

La differenza essenziale tra ciglia e stereociglia è nella capacità di movimento delle due strutture. Le ciglia sono attivamente mobili, hanno un tipico movimento a frusta, mentre invece le stereociglia sono immobili e si muovono in base alla sostanza in cui sono immerse.
Ciò che varia è anche la struttura: le stererociglia sono estroflessioni citoplasmatiche come una sorte di microvillo, ma di più lunghe dimensioni, il cui asse è costituito da microfilamenti del citoscheletro. Le ciglia hanno una struttura peculiare, sono costritute da nove coppie di microtubuli periferiche più una coppia di microtubuli centrali, che originano da un corpo basale costituito anche questo da nove coppie di microtubuli periferiche più due microtubuli centrali..
Per distinguerle al microscopio devi tener conto del fatto che le stereociglia sono come microvilli molto lunghi; le ciglia sono facilmente distinguibili, per la presenza, alla loro base, dei corpuscoli basali, che appaiono costituire una linea intensamente colorata. Inoltre le ciglia sono generalmente più numerose delle stereociglia e leggermente più corte.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.