Differenza tra riccio e porcospino

MEDICINA ONLINE DIFFERENZA RICCIO PORCOSPINO ANIMAL MANDIBOLA CARATTERISTICHE NASO DENTI ANIMALE DIVERSITA SFONDO HD.jpgSpesso, quando si parla di ricci e di porcospini, molte persone usano erroneamente i termini. Porcospino, infatti è un sinonimo di istrice, ma erroneamente spesso con il termine porcospino si fa riferimento a i un riccio. Detto ciò, il riccio e il porcospino o istrice, sono due animali molto diversi che si differenziano per molte caratteristiche, a partire dall’aspetto fisico.

In questo senso, una delle differenze principali sono le spine. Entrambi le hanno, ma hanno una forma e un aspetto molto diversi. Un’altra delle differenze più evidenti sono dimensioni, dato che il porcospino è molto più grande del riccio.

Differenze tassonomiche tra riccio e porcospino

  • I ricci o Erinaceinae chiamandoli con il nome scientifico, appartengono all’ordine Erinaceomorpha, che comprende 16 specie di ricci raggruppati in 5 generi diversi: Atelerix, Erinaceus, Hemiechinus, Mesechinus y Paraechinus.
  • Il termine porcospino, invece, viene usato per descrivere degli animali appartenenti a due famiglie diverse: la famiglia Erethizontidae e la famiglia Hystricidae, che rispettivamente vivono nel continente americano e in Europa. I porcospini americani sono quelli che somigliano di più ai ricci per l’aspetto fisico.

Differenze fisiche tra un riccio e un porcospino

  • I ricci sono animali insettivori che possono raggiungere i 30 cm di lunghezza e pesare più di 1 kg. Fisicamente sono tondeggianti e hanno le zampe corte. La lunghezza della coda varia fra 4 e 5 centimetri.
  • Il porcospino, invece, è molto più grande: può raggiungere i 60 cm di lunghezza e 25 di altezza, raddoppiando le dimensioni del riccio. Un istrice può pesare fino a 15 kg, quindi 15 volte un riccio.

Dove vivono i ricci e i porcospini

  • I ricci si possono trovare in Africa, Asia ed Europa e gli habitat preferiti sono le praterie, i boschi, la savana, i deserti e le zone di coltivazione.
  • Anche i porcospini possono vivere in Africa, in Asia e in Europa, ma oltre a questi continenti esistono alcune specie anche in America, dove invece i ricci non si trovano. Tuttavia l’habitat in cui troviamo gli istrici è molto simile a quello dei ricci: deserti, savana, foreste e zone di coltivazione. Un’altra differenza è che i porcospini vivono anche sugli alberi, mentre i ricci no.

Leggi anche:

Differenze nell’alimentazione fra ricci e porcospini

La differenza fra questi animali sta anche in ciò di cui si nutrono.

  • I ricci sono animali insettivori, quindi la loro dieta si basa sul consumo di insetti. mangiano principalmente lombrichi, scarafaggi, formiche e altri insetti. A volte mangiano anche piccoli mammiferi e uova di diversi uccelli.
  • I porcospini seguono una dieta vegetariana, mangiano principalmente frutta, rami e anche ossa di animali dai quali assumono calcio. Vista la differenza fra i due animali, si potrebbe dire che i ricci sono carnivori e i porcospini vegetariani.

Le differenze degli aculei dei ricci e dei porcospini

Gli aculei sono un altro degli aspetti che differenzia queste due specie animali. Ciò che hanno in comune i loro aculei è il materiale di cui sono composti: sono peli ricoperti di cheratina che gli danno l’aspetto rigido che li caratterizza.

  • A occhio nudo, gli aculei dei ricci sono molto più corti rispetto a quelli degli istrici.
  • Gli aculei degli istrici sono appuntiti e si possono staccare, mentre nel caso dei ricci non è così.
  • I ricci hanno gli aculei distribuiti in maniera uniforme sul dorso e sulla testa, mentre per quanto riguarda i porcospini, alcune specie li hanno concentrati in gruppi e altre ne hanno alcuni sparsi in mezzo al pelo.

Quando si sentono minacciati, entrambi gli animali si appallottolano su se stessi, lasciando irte le spine. I porcospini si muovono producendo un suono che funge da avvertimento per eventuali predatori. Come abbiamo accennato, questi animali possono staccare i propri aculei e usarli contro chi li sta attaccando per difendersi.

Come riconoscere ricci e porcospini

Abbiamo visto qual è la differenza fra riccio e porcospino, per cui non dovrebbe più essere molto difficile riconoscere e distinguere i due animali. Facciamo un piccolo riassunto di quanto visto.
Si tratta di animali di dimensioni diverse e i ricci sono i più piccoli. Di conseguenza, gli aculei sono diversi: i porcospini li hanno più lunghi e li possono staccare se vengono attaccati da un predatore. La distribuzione degli aculei nei ricci è più uniforme. Per quanto riguarda l’alimentazione, il riccio si ciba di insetti mentre l’istrice preferisce mangiare frutta.
È probabile che se si vede uno di questi animali in libertà in America quasi sicuramente si tratterà di un istrice. La situazione cambia se si parla di ambienti domestici, dato che è possibile trovare i ricci come animali domestici anche nelle case in America.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Noi che amiamo la natura e gli animali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.