Differenza gozzo tossico e non tossico

MEDICINA ONLINE GOZZO TIROIDEO IMMAGINECon gozzo in medicina ci si riferisce all’aumento di volume della ghiandola tiroide, spesso così ingrandita da risultare ben visibile anche ad occhio nudo andando ad occupare ampie porzioni del collo. È uno stato tipico degli stadi tardivi di molte patologie che interessano la tiroide. Si distinguono due tipi principali di gozzo: tossico e non tossico.

  • nel gozzo tossico si verificano alte concentrazioni di ormoni tiroidei (è per questo che il gozzo tossico viene anche chiamato ipertiroideo);
  • nel gozzo non tossico l’attività tiroidea può essere normale (gozzo eutiroideo o eumetabolico o semplice) oppure ridotta (gozzo ipotiroideo).

Per approfondire, leggi: Gozzo tiroideo: semplice, tossico, endemico, rimedi, intervento, immagini

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ormoni ed endocrinologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.