Eutirox ed effetti collaterali a lungo termine: cuore ed osteoporosi

MEDICINA ONLINE FARMACO EUTIROX TIROIDE LEVOTIROXINA CAPSULE DOSAGGIO COMPRESSE SOVRADOSAGGIO EFFETTI COLLATERALI NOCIVI INDESIDERATI CONTROINDICAZIONI AI PASTI DOPO I PASTI VENDITA FARMACIA GENERICO EQUIVALENTELa terapia con Eutirox (o equivalenti) è nei pazienti tiroidectomizzati una terapia a vita e quindi cronica. Come tutte le terapie croniche ha degli effetti collaterali attesi. Per quanto attiene alla tiroxina questi sono principalmente riferiti all’apparato scheletrico (osteoporosi, specie tra le donne) ed a quello cardiovascolare.

Attualmente, vi è molta attenzione, da parte dei medici, a queste problematiche e a come ridurre gli effetti collaterali al minimo. Per esempio, la terapia TSH-soppressiva, che si ottiene con dosi elevate di tiroxina, non viene più impiegata a distanza di molti anni dalla tiroidectomia, come era d’abitudine solo qualche decennio fa.

Una corretta alimentazione ed attività fisica adeguata possono prevenire, posticipare o comunque limitare al massimo gli effetti sul sistema cardiovascolare e su quello scheletrico.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Ormoni ed endocrinologia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.