Archivi categoria: Farmaci, terapie e sostanze d’abuso

Vaccino: meglio farlo la mattina o il pomeriggio? La risposta scientifica

Quando è meglio fare un vaccino? Alla mattina o nel pomeriggio? Una ricerca inglese ha la risposta. Annunci

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, La medicina per tutti | Contrassegnato , ,

Batteri “da incubo”: 221 casi di batteri super-resistenti ai farmaci

Grazie ai loro geni hanno un’insolita resistenza a tutti o quasi gli antibiotici disponibili: sono i superbatteri soprannominati “da incubo” (drug-resistant nightmare bacteria) scoperti dai

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Medicina di laboratorio, chimica, fisica e biologia | Contrassegnato , , ,

Differenza tra studio clinico randomizzato, controllato, in cieco, in aperto

Prima che un nuovo farmaco venga immesso sul mercato, è necessario verificare la sua efficacia e che non arrechi danni alla salute. Per comprendere le sue proprietà, quantificare il rapporto tra gli eventuali rischi ed i benefici che se ne … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso | Contrassegnato , , ,

Differenza tra studi clinici di fase I, II, III e IV per i nuovi farmaci

Prima che un nuovo farmaco venga immesso sul mercato, è necessario verificare la sua efficacia e che non arrechi danni alla salute. Per comprendere le sue proprietà, quantificare il rapporto tra gli eventuali rischi ed i benefici che

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso | Contrassegnato , , ,

Ricadute nel tossicodipendente: cause, dopamina e recettori

Le sostanze d’abuso, che inducono con facilità i consumatori a sviluppare un disturbo addittivo, sembrano lasciare una traccia mnemonica organica sul cervello, persistente ben oltre la sospensione dell’assunzione delle stesse, capace di

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Tossicodipendenza, disagio giovanile e nuove droghe

Non è raro sentir dire, da parte di esperti e della gente comune, che il disagio degli adolescenti e dei giovani è un’invenzione, uno psicologismo di moda, una costruzione teorica. Qualcuno banalizza tutto, asserendo che di problemi gli adolescenti ne … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso | Contrassegnato , , , | 1 commento

Differenza tra coma e coma farmacologico

Coma e coma farmacologico sono due situazioni del tutto distinte. Coma Con “coma” (anche chiamato “stato comatoso“) in medicina si indica un profondo stato di incoscienza che non risponde né cessa con stimoli tattili, uditivi o dolorosi, in cui il … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato ,