Terapia intensiva neonatale (TIN): cos’è, quando è necessaria, quanto dura il ricovero

MEDICINA ONLINE CULLA TERMICA PARTO PREMATURO PRETERMINA NEONATO BAMBINO INCUBATRICE VENTILATORE SONDINO BAMBINO BIMBO GRAVIDANZA MATERNITA INCINTA Premature_infant_with_ventilatorIn medicina, con “Terapia intensiva neonatale” (da cui l’acronimo “TIN”) si identifica una unità operativa ospedaliera che si prende cura in modo specifico di bambini con meno di 30 giorni di età (neonati) o con un peso inferiore ai Continua a leggere

Scheda ACCAPED: cos’è, quando serve, cosa valuta nel bambino?

MEDICINA ONLINE EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO CHIRURGO BAMBINO PEDIATRA OSPEDALEPer valutare l’entità e complessità dei bisogni assistenziali della condizione di salute del bambino in situazioni cliniche di inguaribilità e/o di cronicità, all’interno dei modelli di cura che prendono il nome di “Cure palliative perinatali“, il medico usa la Scheda ACCAPED. ACCAPED è l’acronimo di “ACcertamento dei Continua a leggere

Cure palliative perinatali: quando il neonato soffre di una malattia inguaribile

MEDICINA ONLINE PARTO PREMATURO PRETERMINA NEONATO BAMBINO INCUBATRICE VENTILATORE SONDINO BAMBINO BIMBO GRAVIDANZA MATERNITA INCINTA Premature_infant_with_ventilatorCon “Cure palliative perinatali” (da cui l’acronimo “CPPn” o “CPP“; in inglese “Perinatal palliative care“, da cui l’acronimo “PPC“) in medicina si intende un insieme di modelli di assistenza perinatale integrati e multispecialistici dedicato a feti, neonati e bimbi molto piccoli che soffrono di Continua a leggere

The Virgin Mother: la scultura di una donna incinta che ha scandalizzato il mondo

MEDICINA ONLINE EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO CHIRURGO THE VIRGIN MOTHER DAMIEN HIRST LA VERGINE MADRE STATUA DONNA INCINTA ANATOMIA FETO GRAVIDANZA BAMBINO NEW YORKQuella che vedete in foto è una scultura denominata “The Virgin Mother” (“La Vergine Madre”) del controverso artista britannico Damien Hirst, realizzata nel 2005. Si tratta di una statua femminile alta Continua a leggere

Differenza tra oligoidramnios, anidramnios e polidramnios

MEDICINA ONLINE EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO GRAVIDANZA MATERNITA FIGLIO MAMMA MADRE GENITORI CONCEPIMENTO PARTO FETO EMBRIONE (8)Il liquido amniotico è la sostanza circonda il feto all’interno del sacco amniotico durante la gravidanza. Serve a proteggere il feto da urti e infezioni, a garantire la giusta temperatura e favorire il corretto sviluppo fetale, nonché il nutrimento del feto. La quantità di liquido amniotico è Continua a leggere

Anidramnios: cause, sintomi, diagnosi, terapie, conseguenze, rischi per il feto e la madre

MEDICINA ONLINE EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO GRAVIDANZA MATERNITA FIGLIO MAMMA MADRE GENITORI CONCEPIMENTO PARTO FETO EMBRIONE (4)Con “anidramnios” in medicina si indica una pericolosa condizione caratterizzata da una carenza di liquido amniotico (il fluido che circonda il feto nel sacco amniotico) talmente severa che il liquido amniotico viene considerato praticamente assente. L’anidramnios è quindi condizione generalmente più grave rispetto all’oligoidramnios e mette a rischio la vita del feto e – in alcuni casi – anche della madre. L’anidramnios viene tipicamente diagnosticata mediante ecografia quando l’indice del liquido amniotico (AFI) misura meno di 1-2 cm. Il liquido amniotico è necessario per Continua a leggere

Oligoidramnios: cause, sintomi, diagnosi, terapie, conseguenze, rischi per il feto e la madre

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma SACCO AMNIOTICO LIQUIDO A CHE SERVE GRAVIDA Medicina Estetica Riabilitazione Nutrizionista Dieta Grasso Cavitazione Radiofrequenza Ecografia HD Luce Pulsata Macchie Cutanee Pene LinfodrenaggioCon “oligoidramnios” in medicina si indica una condizione caratterizzata da una carenza di liquido amniotico, il fluido che circonda il feto nel sacco amniotico. Nella maggior parte dei casi l’oligoidramnios non compromette la gravidanza, anzi, nella tarda gravidanza una lieve riduzione del volume di liquido all’interno del sacco amniotico è una condizione “parafisiologica” (cioè quasi normale per alcuni aspetti). Quando l’oligoidramnios si sviluppa nelle fasi inziali della gravidanza, nel primo e secondo trimestre, può predisporre all’insorgenza di complicanze.Viene tipicamente diagnosticata mediante ecografia quando l’indice del liquido amniotico (AFI) misura meno di 5 cm o quando la singola tasca più profonda (SDP) del liquido amniotico misura meno di 2 cm. Il liquido amniotico è necessario per Continua a leggere

Polidramnios: cause, sintomi, diagnosi, terapie, conseguenze, rischi per il feto e la madre

Con “polidramnios” in medicina si indica una condizione in cui vi è un eccesso di liquido amniotico nel sacco amniotico durante una gravidanza. Viene tipicamente diagnosticata quando Continua a leggere