Masturbarsi regolarmente ti protegge dal cancro alla prostata

Intanto cominciamo a capire cos’è e dov’è situata la prostata. E’ una ghiandola presente solo negli uomini che, in condizioni normali, ha le dimensioni di una noce. È situata dietro l’intestino e avvolge l’uretra. Tra i suoi compiti c’è quello di produrre e immagazzinare il liquido seminale rilasciato durante l’eiaculazione.
Il tumore della prostata è provocato dalla crescita incontrollata di alcune cellule all’interno della ghiandola stessa.
I principali fattori di rischio noti, a parte l’età, sono una dieta ricca di grassi saturi e la presenza in famiglia di altri casi: per quest’ultima categoria il rischio è doppio rispetto alla popolazione generale. Inoltre, anche i geni sembrano avere un ruolo nell’aumento del rischio.
Si stima che il numero di persone malate di cancro alla prostata aumenti di 8000 ogni anno.

Masturbazione e cancro

Una recente ricerca inglese ha però svelato quale potrebbe essere un importante fattore protettivo nei confronti di questa patologia: la masturbazione è in grado di proteggere dal cancro alla prostata. L’autore dello studio, Chris Hiley del Prostate Cancer Charity ha ipotizzato nel suo lavoro che sostanze ad azione cancerogena si formino all’interno della prostata di chi non eiacula regolarmente e il loro accumulo può portare allo sviluppo di tumori. Detto in altre parole l’autoerotismo permette  agli uomini che non hanno rapporti sessuali regolari di eiaculare, evento fisiologico necessario per eliminare l’accumulo di sostanze dannose nelle ghiandole sessuali. Uomini che hanno una eiaculazione 5 o più volte a settimana hanno minore rischio di sviluppare un tumore alla prostata nella loro vita.

Meglio con una partner fissa

Naturalmente lo stesso concetto è applicabile anche nel caso di uomini che hanno una partner fissa e relativa attività sessuale stabile ma, a differenza di questi ultimi, gli uomini che praticano l’auto-erotismo hanno un fattore di protezione in più rappresentato dalla mancanza di occasioni per contrarre infezioni e patologie che possono spianare la strada all’insorgenza del tumore. Sarebbe proprio questa differenza a ridurre le probabilità di sviluppare il cancro fin quasi ad azzerarle.

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo

Informazioni su Dott. Emilio Alessio Loiacono

https://medicinaonline.co/about/
Questa voce è stata pubblicata in La medicina per tutti, Sessualità e storie d'amore e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Masturbarsi regolarmente ti protegge dal cancro alla prostata

  1. Mr. Incredible ha detto:

    Mi sembra un’ottima notizia.
    Disdico le analisi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...