Leuconichia: cosa indicano le macchie bianche sulle unghie?

MEDICINA ONLINE LEUCONICHIA DISCROMIA COLORE UNGHIA MACCHIE BIANCHE STRIATURE DA COSA SONO CAUSATE MANICURE PEDICURE BAMBINI ADULTI MANI PIEDI CALCIO MALNUTRIZIONE.jpgL’unghia sana tende ad avere un colore roseo omogeneo, tuttavia, alcune condizioni e patologie possono determinare una alterazione cromatica che occupa porzioni dell’unghia o la sua intera superficie e che tende a vari colori, come giallastro, verdastro o tendente al nero; tali alterazioni prendono il nome di “discromie ungueali“. Una di queste possibili alterazioni, molto comune, viene chiamata “leuconichia” ed caratterizzata dalla presenza di una o più macchie biancastre nel contesto di una o più unghie, delle mani e/o dei piedi. Le macchie bianche sulle unghie incarnano l’espressione di piccoli ammassi di cheratina, una proteina ricca di zolfo che è la costituente più importante dello strato corneo delle unghie, dell’epidermide e dei capelli.

Caratteristiche delle macchie

Le macchie bianche sulle unghie possono avere aspetti molto vari:

  • leuconichia punctata: piccoli puntini di 1-3 millimetri di diametro, diffusi tra i bambini;
  • leuconichia striata: striature lunghe e sottili;
  • leuconichia diffusa: unghia completamente bianca (rara).

Le macchie possono essere diffuse ad una sola unghia, a più unghie, alle unghie delle mani, dei piedi o entrambi.

Progressione

Le macchie bianche tendono a comparire nel contesto dell’unghia, a volte vicino alla sua base, e lentamente (nel giro di alcune settimane) migrano verso l’estremità alta dell’unghia (estremità libera) a mano che questa cresce, fino a scomparire del tutto.

Cause

Le cause specifiche della leuconichia non sono ancora del tutto chiare. In molti casi, la vera causa scatenante del disturbo rimane sconosciuta (leuconichia idiopatica). In alcuni casi la condizione potrebbe essere invece sintomo di deperimento dell’organismo, di malnutrizione per difetto, di traumi o altre cause:

  • microtraumi: è la causa più diffusa tra i bambini durante il gioco e determina soprattutto la forma puntata. I traumi ripetuti possono alterare le cellule della lamina dell’unghia che ancora non si sono ben maturate;
  • traumi da manicure/pedicure: è una delle cause più diffuse tra gli adulti e determina soprattutto la forma strata;
  • carenze nutrizionali: la malnutrizione per difetto, specie con deficit di sali minerali (soprattutto zinco e calcio) e vitamine (soprattutto vitamina B6), può determinare la comparsa di ampie macchie bianche;
  • epatopatie: alcune leuconichie potrebbero essere correlate a malattie del fegato, come la cirrosi epatica;
  • anemie: alcune leuconichie potrebbero essere correlate ad alcune forme di anemia;
  • onicomicosi: alcune infezioni fungine possono determinare leuconichia;
  • disordinata cheratinizzazione;
  • difetti nel processo di crescita ungueale con formazione di bollicine d’aria tra un corneocita e l’altro;
  • uso non appropriato dello smalto: lo smalto mantenuto sull’unghia per tempi eccessivamente lunghi e “ritoccato” senza rimuovere quello applicato in precedenza, può favorire la formazione di macchie bianche sull’unghia.

Altre condizioni e patologie che causano o favoriscono la comparsa di leuconichie, sono:

  • ipertiroidismo;
  • onicofagia;
  • fluorosi;
  • dermatite seborroica;
  • psoriasi;
  • artrite psoriasica.

Diagnosi

Il medico, per fare diagnosi, si serve di anamnesi, esame obiettivo ed eventualmente altri esami come quelli di laboratorio e di diagnostica per immagini (ad esempio radiografia in caso di traumi). L’eventuale presenza anche dei segni di onicomicosi, di onicolisi (scollamento dell’unghia) o di onicomadesi (perdita dell’unghia), può aiutare il medico a far diagnosi. Il medico in alcuni casi può decidere di rimuovere un campione di tessuto da sotto l’unghia per identificare il fungo responsabile dell’infezione.

Trattamento

A tal proposito, leggi: Come eliminare le macchie bianche dalle unghie?

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Dermatologia e venereologia, Inestetismi della cute e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.