Mise la figlia piccola nel forno: l’appello choc della ragazzina oggi 14enne

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma MISE FIGLIA FORNO CHOC 14ENNE Riabilitazione Nutrizionista Medicina Estetica Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata  Macchie Capillari Pressoterapia Linfodrenaggio Pene.jpgUna terribile violenza domesticaha rovinato la vita di una bambina, che a soli 14 mesi è stata messa nel forno dalla mamma, Melissa Wright, e ha riportato ustioni gravissime di terzo grado su gran parte del corpo. Oggi la ragazzina, dell’Alabama, ha 14 anni e ha lanciato un appello per evitare che la donna esca dal carcere. Fu il padre a salvarla dopo averla trovata nel forno.

La Wright ha chiesto la scarcerazione davanti al tribunale spiegando di essersi pentita del gesto per la quale è stata condannata a 25 anni di carcere per tentato omicidio. La testimonianza della figlia Ashley Smith in Aula è stata determinante per il tribunale che ha rigettato la richiesta.

Ashley vive con gli zii che l’hanno cresciuta e ha spiegato di aver perdonato la mamma, ma di non riuscire a fidarsi di lei perché ha paura che possa far del male ai nipotini di 8 anni e 27 mesi. “Hanno circa la stessa età mia e di mia sorella quando tutto questo è accaduto e onestamente non mi fido di lei e ho paura per la loro sicurezza” ha spiegato la 14enne, aggiungendo: “Io non la odio ma non l’amo. L’ho perdonata ormai”. Dopo essere stata in pericolo di morte, la 14enne ha dovuto subire 30 interventi chirurgici per eliminare le cicatrici.

Informazioni su Dott. Emilio Alessio Loiacono

https://medicinaonline.co/about/
Questa voce è stata pubblicata in Oltre la medicina e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...