Come far crescere una barba perfetta in tutti i punti e velocemente

MEDICINA ONLINE Gerard Butler LEONIDA 300 SPARTANS BARBA ATTORE FILM PELO CAPELLI BARBA A CHIAZZE BARBIERE INTEGRATORI VELOCEMENTE PUNTI DOVE NON CRESCE CAPELLO MENTO PIZZETTO BASETTE ARTISTA.jpgSimbolo di virilità e di saggezza da migliaia di anni a questa parte, la barba – pur con alti e bassi – non passa davvero mai di moda. Il problema è che molti uomini si ritrovano con una barba che cresce troppo lentamente o che è diffusa “a chiazze”: vediamo oggi quali possono essere i consigli per farla crescere rigogliosa come il Gerard Butler del film 300 che vedete nella foto in alto.

1) Lascia crescere la tua barba

Lascia crescere “selvaticamente” la tua barba per un periodo prolungato, almeno per 5 – 6 settimane (anche per periodi più lunghi se avete una crescita lenta). E ricorda che rasare la barba con l’obiettivo di farla crescere più forte e spessa è solo una leggenda metropolitana, anzi potrebbe addirittura avere gli effetti contrari! Lasciala quindi crescere possibilmente senza accorciarla mai.

2) Tieni la barba pulita

Una barba più lunga tende a raccogliere ed intrappolare più sporcizia e sudore quindi devi lavarla ogni giorno con un gel detergente specifico per barba, come questo: http://amzn.to/2Fw3JOT

Dopo aver lavato la barba, applica questo balsamo specifico: http://amzn.to/2nt7YDK

3) Non smettere di idratare la pelle

Finché la lunghezza della barba non ve lo impedisce, continuate ad idratare la pelle al di sotto di essa, ad esempio con questo siero viso con acido ialuronico: http://amzn.to/2GxCW65

4) Irrobustisci la tua barba

Esiste un vero e proprio toccasana per irrobustire e rendere più luminosa e sana la vostra barba (ed i vostri capelli) ed è l’olio di Ricino, a tal proposito il nostro Staff di esperti vi consiglia questo olio di Ricino biologico puro al 100%, estremamente efficace per nutrire capelli, barba, ciglia, sopracciglia ed unghie: http://amzn.to/2jAV9ZT

Altro prodotto molto interessante è questo olio per favorire la crescita di barba e capelli con Biotina altamente concentrata: http://amzn.to/2DTo8Ry

Questi prodotti possono essere applicati sulla barba prima di andare a dormire e lasciati agire tutta la notte: la mattina successiva la vostra barba sarà più morbida, setosa e luminosa. L’importante è che vengano distribuiti in modo uniforme, massaggiando su tutta la lunghezza della barba e sulla cute sottostante per un corretto e omogeneo assorbimento.

5) Sagoma la tua barba

Dopo circa un periodo che oscilla tra le 4 e le 6  settimane la tua barba sarà abbastanza lunga per essere “sagomata”. Per farlo potete andare da un barbiere specializzato nella barba, che vi consiglierà anche quale sagoma si adatta di più alla forma del vostro viso, oppure potete provare a regolarla da soli.

I migliori strumenti per il fai da te sono questi:

6) Rifinisci giornalmente la tua barba

Una volta che il taglio della barba è stato impostato, potrai ogni giorno fare delle microregolazioni con il rifinitore di precisione per mantenere la barba della lunghezza desiderata.

7) Pettina la tua barba

Usando un pettine da barba, pettinala ogni giorno per dargli un aspetto più ordinato. Per farlo puoi usare questi prodotti:

Un prodotto molto efficace è questo siero per capelli e barba con olio di Argan, capace di lisciare i peli della barba e renderli più “pettinabili”: http://amzn.to/2BW5enI

8) Usa una cera per barba

Una cera specifica per la barba permette di modellarla, proteggerla e nutrirla allo stesso tempo. La migliore cera da barba in assoluto è questa: http://amzn.to/2DPcwLr

Come far crescere la barba dove non c’è?

La vostra barba dovrebbe essere ora abbastanza folta barba e sagomata ma… sono presenti delle chiazze senza peli: come farla crescere in questi punti? Partiamo da una nota dolente: ogni essere umano ha un DNA unico ed inimitabile, che gli dona tutte le sue caratteristiche. C’è chi è più alto e c’è chi è più basso, c’è chi ha gli occhi neri e chi li ha verdi, c’è chi ha una barba folta e senza chiazze e chi ce l’ha rada e con varie “isole” dove i peli mancano. Per sapere come crescerà la tua barba basta guardare la faccia di tuo padre o dei tuoi fratelli se non hanno una barba folta difficilmente la tua lo sarà, tuttavia ci sono alcuni accorgimenti che potrebbero migliorare la tua barba, al massimo della tua genetica.

1) Vitamine e sali minerali

Per crescere bene la barba ha bisogno di vitamine e sali minerali. Per ottenerli inserisci nella tua dieta grandi quantità di frutta di stagione e verdura, oppure integra la tua dieta con un integratore completo di vitamine e sali minerali come questo: http://amzn.to/2iXrBW4

2) Altri integratori per migliorare la qualità della barba

Esistono in commercio alcuni integratori specifici per far crescere la barba in modo più omogeneo e con peli più forti e spessi, i migliori consigliati da nostro Staff di esperti, sono:

3) Testosterone

Il testosterone aiuta la crescita dei peli: se il testosterone, per motivi genetici (o per una data patologia) è basso, probabile che la barba crescerà a chiazze. Esistono integratori che potrebbero migliorare la situazione, come i seguenti:

4) Dormi bene

La barba cresce più facilmente se dormite un numero sufficiente di ore per notte. Se avete problemi di insonnia potreste provare a risolvere con un integratore di melatonina assunto mezz’ora prima di andare a letto, come questo: http://amzn.to/2yax2CB

5) Shampoo con massaggio

Usa periodicamente uno shampoo specifico per la barba e, nell’usarlo, massaggia a lungo la cute: ciò potrebbe stimolare la crescita dei follicoli. Il miglior shampoo per barba, selezionato dal nostro Staff, è questo: http://amzn.to/2DQyihN

6) Evita lo stress

Un’altra possibile causa della barba a chiazze è l’alopecia della barba, alla cui base sono fattori immunitari. L’ansia, la depressione e gli shock causati da esperienze traumatiche che portano preoccupazioni e nervosismi possono innescare nel nostro corpo la produzione di ormoni che, anche se non è stato dimostrato in modo sperimentale, statisticamente evidenziano una alta possibilità di perdita dei capelli e buchi nella barba perché capaci di alterare l’equilibrio del sistema immunitario. L’argomento è tutt’ora discusso tra i ricercatori, tuttavia affermiamo con certezza che lo stress è nemico di una barba forte ed in salute. Lavora meno, prenditi una vacanza, fai un corso di yoga… la tua barba – ed il tuo cervello – ti ringrazieranno!

7) Usa un correttore per alopecia

Esistono particolari prodotti usati per coprire i “buchi” tipici dell’alopecia, come ad esempio i seguenti:

8) Smetti di fumare

Il fumo di sigaretta è nemico di una barba forte ed in salute e può determinare delle chiazze di barba di colore diverso, tendente al giallognolo, specie sui baffi. Smettere di fumare è un’ottima idea, non solo per la tua barba ma soprattutto per la tua salute.

9) Pizzetto o trapianto

Se nessun trucco funziona e la tua barba a chiazze è esteticamente poco piacevole, ti rimangono due metodi più estremi: raderti completamente (o se proprio non puoi fare a meno della barba fatti crescere solo il pizzetto) oppure effettuare un trapianto.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Dermatologia e venereologia, Inestetismi della cute e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.