Data di scadenza dei farmaci inesatta: durerebbero molto di più

MEDICINA ONLINE FARMACO FARMACIA PHARMACIST PHOTO PIC IMAGE PHOTO PICTURE HI RES COMPRESSE INIEZIONE SUPPOSTA PER OS SANGUE INTRAMUSCOLO CUORE PRESSIONE DIABETE CURA TERAPIA FARMACOLOGICUn gruppo sempre più ampio di esperti statunitensi, non crede alla data di scadenza “ufficiale” stampata sulle confezioni di farmaci: vari gruppi ed associazioni mediche hanno chiesto che la data di scadenza venga almeno allungata, visto che – se conservati bene – i farmaci durerebbero molto di più. Medici hanno addirittura detto pubblicamente di usare loro stessi pillole che hanno passato la data di scadenza: “Penso che quasi tutti usino questi farmaci”, ha detto la tossicologa del Children hospital di Kansas city,Jennifer Lowry. “Probabilmente buttiamo nella spazzatura l’equivalente di 60-70 miliardi di dollari in farmaci scaduti ogni anno – ha osservato Ajaz Hussain, presidente dell’Istituto Nazionale per l’Educazione Farmacologica, confessando di consumare a sua volte medicine vecchie.

L’opinione della FDA

L’autorità americana in materia, la Food and Drug Administration (FDA), non cambia però idea: il loro consiglio rimane quello di non usare i prodotti scaduti, in quanto potrebbero essere non efficaci o in alcuni casi dannosi. Sino ad oggi, solo nel caso di gravi carenze di medicinali salva-vita, la FDA ha autorizzato l’uso di farmaci scaduti, come nel caso di un prodotto anti-epilessia nel 2017, o del Tamiflu antinfluenzale nel 2013 o di soluzioni saline ospedaliere. In realtà numerosi studi hanno comprovato che una serie di medicinali, soprattutto in pillole, e se correttamente conservati a temperature non troppo alte ed al buio, funzionano per molto tempo oltre la data di scadenza.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Farmaci, terapie e sostanze d'abuso e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.