Infiammazione o lesione del nervo trocleare (IV nervo cranico)

MEDICINA ONLINE MUSCOLI NERVI OCULARI OCCHI RETTO LATERALE MEDIALE SUPERIORE INFERIORE OBLIQUO SUPERIORE INFERIORE OCCHIO VISTAIl nervo abducente è il sesto dei 12 nervi cranici ed insieme al nervo oculomotore (III nervo cranico) ed al nervo trocleare (IV nervo cranico), innerva i muscoli oculari che permettono e coordinano i movimenti degli occhi. Danni ai nervi cranici III, IV o VI possono quindi influenzare il movimento del bulbo oculare. In particolare il nervo trocleare innerva il muscolo retto laterale (vedi immagine in alto) cioè uno dei sei muscoli striati oculari che, quando contratto, determina uno spostamento laterale del bulbo oculare (abduzione). Il nervo abducente contiene anche un piccolo gruppo di fibre sensitive somatiche che trasportano stimoli propriocettivi  dal muscolo retto laterale: nel seno cavernoso della dura madre tali fibre passano al nervo oftalmico.
Il nervo abducente può essere affetto da infiammazione o lesioni a causa di traumi eo infezioni, che comportano alterazione o paralisi del muscolo retto laterale. L’alterato funzionamento del muscolo retto laterale determina incapacità nello spostare lateralmente l’occhio malato, causando diplopia (visione doppia) e strabismo convergente. La paralisi del nervo abducente si verifica, oltre che in caso di traumi (incidenti stradali o sportivi, cadute…), anche in caso di sindrome di Gradenigo. La sindrome di Gradenigo o sindrome di Gradenigo-Lannois è una complicazione dell’otite media da infezione purulenta dell’apice dell’osso temporale e, oltre alla paralisi del nervo abducente, causa anche otorrea mucopurulenta e nevralgia del trigemino da interessamento del nervo trigemino.
La lesione del nucleo del nervo abducente può interessare anche il nucleo del nervo faciale, posto nelle vicinanze, causando la paralisi di tutti i muscoli mimici omolaterali.

Leggi anche::

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Medicina degli organi di senso e otorinolaringoiatria, Neurologia, psicologia e malattie della mente e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.