Sindrome dell’occhio secco: lenti a contatto, vista appannata e bruciori

MEDICINA ONLINE CORNEA RETINA OCCHIO EYE EYES PUPILLA COLORE NEO ETEROCROMIA AZZURRI CASTANI FACE FACCIA SGUARDO AMORE TAGLIO MACULA FOVEA GLAUCOMA MIOPIA DIOTTRIA OCCHIALI VISTA VISIONE CECITA CIECOLa sindrome dell’occhio secco non è di per sé una patologia, ma può diventarlo, nel senso che può aprire facilmente le porte a infezioni anche gravi a danno della cornea. Nei manuali si trova scritto che questa condizione, in cui l’occhio vede ridursi fino a scomparsa il naturale filtro umido che lo ricopre, e che serve a difenderlo dall’attacco di agenti patogeni e atmosferici, di solito si manifesta con l’avanzare dell’età e, nelle donne, con la riduzione della produzione ormonale connessa con la menopausa. Questo poteva essere vero in passato, al giorno d’oggi la sindrome dell’occhio secco si è enormemente diffusa a causa dell’uso massiccio di…

Continua la lettura con: https://www.pourfemme.it/articolo/sindrome-dell-occhio-secco-da-lenti-a-contatto-benefici-dai-colliri/271203/

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Medicina degli organi di senso, otorinolaringoiatria, odontoiatria e chirurgia maxillo-facciale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sindrome dell’occhio secco: lenti a contatto, vista appannata e bruciori

  1. Livio Cirrone ha detto:

    buongiorno,
    Desidero sapere se in presenza disorganizzazione del vitreo e conseguente comparsa di mosche volanti sono consigliate le lenti a contatto
    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.