Dopo operazione perde testicolo, uomo denuncia medici a Palermo

MEDICINA ONLINE CHIRURGO CHIRURGIA OPERAZIONE CHIRURGICA TERAPIA ASPORTAZIONE BISTURI SALA OPERATORIA TUMORE CANCRO SUTURA MASSA TUMORALE STADIAZIONE MAMMELLA POLMONI TECNICA GENERALE ADDOMINALE BIOPSIA AGOASPIRATOUn uomo di 33 anni ha denunciato i medici della clinica Torina a Palermo per un’operazione chirurgica che sarebbe stata eseguita in modo errato e per la quale avrebbe poi perso un testicolo. L’uomo ha raccontato che a settembre scorso è andato nel reparto di Urologia di Villa Sofia per alcuni accertamenti. Lì gli è stato diagnosticato un varicocele idiopatico sinistro e prescritto, come avviene sempre in questi casi, l’esame seminologico e l’ecografia scrotale, che ha effettuato pochi giorni dopo. Una volta ottenuti i risultati i medici gli hanno consigliato un intervento di legatura delle vene spermatiche di sinistra, intervento chirurgico che si effettua di routine e generalmente sicuro.

L’operazione è stata eseguita in convenzione alla casa di cura Torina il 31 ottobre, dai medici Vincenzo Romano e Domenica Lo Piccolo, iniziata alle 9.35 e terminata alle 10. Alle 11 l’uomo è stato dimesso, ma ha accusato quasi subito dolori intensi nella zona dell’operazione. Il 12 novembre il paziente è stato ricoverato d’urgenza a Villa Sofia e sottoposto all’asportazione del testicolo, forse per qualche condizione o patologia derivante dalla prima operazione, fatto su cui le indagini dovranno far luce.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Andrologia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.