Il rospo nella pentola che scotta

MEDICINA ONLINE Il rospo nella pentola che scotta frog kettle water hot caldo temperatura scappa metafora simbolico storia successo violenza vita.jpgPrendi un rospo, mettilo in una pentola con dell’acqua e poni la pentola sul fuoco. Osserverai una cosa interessante: il rospo pigramente si adatta alla temperatura dell’acqua, rimane dentro e continua ad adattarsi al lento ma progressivo aumento di temperatura.

Quando l’acqua arriva al punto di bollire il rospo vorrebbe saltare fuori dalla pentola ma non ci riesce perché è troppo indebolito e stanco a causa degli sforzi che ha fatto per adattarsi alla temperatura. Il rospo morirà.

Alcuni potrebbero pensare che ciò che ha ucciso il rospo sia stata l’acqua bollente, ma in realtà ciò che lo ha ucciso davvero è stata la sua incapacità di decidere quando saltare fuori dalla pentola, prendendo l’iniziativa prima che fosse troppo debole per farlo.

Questa storia ci fornisce uno spunto molto utile nella vita di tutti i giorni: smettila di adattarti pigramente a situazioni sbagliate che ti logorano lentamente, in attesa che cambi qualcosa… Che sia un marito che ti picchia, una moglie che ti umilia, uno stalker che non ti dà tregua o un lavoro che ti schiavizza… Reagisci. Scappa subito e con forza! Perché se continui ad adattarti, corri il rischio di non capire quando uscire dalla situazione in cui ti trovi ed alla fine morire perché sei troppo debole per scappare.

Salta fuori finché sei in tempo.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Segreti per vivere felici e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.