Perdere peso in estate? Arriva la dieta del giaccio

Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Specialista in Medicina Estetica Roma PERDERE PESO ESTATE DIETA GHIACCIO Radiofrequenza Rughe Cavitazione Grasso Pressoterapia Linfodrenante Dietologo Cellulite Calorie Pancia Sessuologia Filler BotulinoLa domanda tipica poco prima e durante l’estate è la seguente: come perdere peso in estate senza soffrire? Ecco che dagli Stati Uniti arriva l’ultima bislacca trovata per dimagrire: la “dieta del ghiaccio”.

Consumare calorie mangiando ghiaccio

Proposta dal gastroenterologo del New Jersey, Brian Weiner, si basa su due punti cardini: il primo è che il nostro corpo consumi calorie sciogliendo il ghiaccio assunto, il secondo è che il ghiaccio provochi un istantaneo senso di sazietà che ci porta a non ingurgitare schifezze fuori pasto.
Weiner sostiene che non ci sono controindicazioni, anzi, mangiare un litro di ghiaccio al giorno farebbe bruciare fino a 160 calorie. E per valorizzare la sua idea, fa riferimento alla biologia umana e spiega che quando si ingerisce ghiaccio, il corpo produce energia per scioglierlo e per fare ciò consuma calorie, provocando così una riduzione del peso.

Provata su se stesso

Autore di un e-book dal titolo “The ice diet”, ha provato su se stesso questa dieta, perdendo 22 chili in poco tempo. “Più ne consumi, più dimagrisci. – spiega sul suo sito web – Quando s’ingerisce una notevole quantità di ghiaccio, il corpo deve consumare energia per alzare la temperatura corporea. Inoltre, il ghiaccio offre una sensazione di sazietà”. Abbinata a un’alimentazione sana e una costante attività fisica, pare che porti risultati notevoli.

Pareri discordi

Se da questa parte il noto gastroenterologo sposa la sua causa, dall’altra qualcuno non è per nulla d’accordo: il dottor Rehan Jalali, medico nutrizionista, ironizza: “A meno che il vostro nome non sia Mr. Freeze, non penso che la dieta del ghiaccio sia una soluzione accettabile per perdere peso per qualunque persona. Le sue premesse sono fallate, in quanto il processo di consumo dell’energia e delle calorie è molto complesso”.
Per Jalali, che annovera tra i clienti celeb del calibro di Halle Berry e Ben Affleck, mangiare ghiaccio non porta a riduzioni di peso significative, e non esistono studi scientifici che ne dimostrino l’efficacia. A suo parere, se mangiando un chilogrammo di ghiaccio si bruciano 117 calorie, per bruciare le 3.500 calorie necessarie a perdere mezzo chilo di peso, bisognerebbe consumarne 30. Se volete sapere la mia opinione io sono d’accordo con il dott. Jalali: lasciate stare la dieta del ghiaccio – che potrebbe anche essere pericolosa in certe condizioni – e seguite invece una buona dieta ipocalorica fatta su misura per voi dal vostro medico dietologo di fiducia!

Dott. Emilio Alessio Loiacono

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo su Facebook o su Twitter: basta premere il bottone apposito proprio qui sotto! Per restare sempre aggiornato sugli ultimi articoli, metti “Mi Piace” alla mia pagina Facebook! Se vuoi aggiungermi o seguirmi su Facebook, questo è il mio account! Grazie!

FONTE

Informazioni su Dott. Emilio Alessio Loiacono

https://medicinaonline.co/about/
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Storia e curiosità della medicina e della scienza e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...