Esistono mosche che mordono?

MEDICINA ONLINE ZANZARA TIGRE MOSQUITO MOSKITO MOSCA INSETTO MOSCA PUNTURA MORSO PRURITO PELLE PUNGE FASTIDIO ESTATE ATTRAE WALLPAPER PICS PICTURE PHOTONormalmente le mosche sono pericolose perché trasportano agenti patogeni, posandosi, per la deposizione delle uova, su materiale organico in decomposizione. Alcune specie di mosche possono però essere dannose per l’uomo tramite il contatto diretto ovvero mordendo.

Tabanidae o Tafani

Il morso dei tafani può trasmettere la tularemia, anche conosciuta come febbre dei conigliperché trasmessa anche dai roditori, che si manifesta con la comparsa di ulcere nella pelle e di sintomi come diarrea, vomito, mal di stomaco e infezioni alla gola.

Per la tularemia esiste un vaccino specifico consigliato solo a chi vive o lavora a contatto con animali da allevamento.

La mosca cavallina

Sono di colore scuro, misurano circa 25 mm e hanno gli occhi verdi o neri. Il loro morso è doloroso e può provocare infezione perché l’apparato boccale è dotato di piccole lame in grado di squarciare la pelle.

Mordono soprattutto durante le prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio. Sono particolarmente attive nella stagione estiva.

Simulidi

I Simulidi sono mosche molto piccole, moscerini delle dimensioni di 2-3mm. Vivono soprattutto nelle vicinanze di corsi d’acqua.

Il loro morso non è particolarmente dannoso per l’uomo perché può causare irritazioni cutanee prive di importanza, ma è molto pericoloso per gli animali, ai quali può provocare anche shock anafilattico per via della trasmissione delle mucose.

Leggi anche:

Ceratopogonidi

I Ceratopogonidi sono piccoli moscerini il cui morso, doloroso e irritante, può provocare reazioni allergiche.
I segni di un morso di questo tipo di mosca possono durare anche due settimane. I Ceratopogonidi sono dannosi per gli animali perché trasmettono la febbre catarrale degli ovini o morbo della lingua blu, causandone la morte.

Pappataci

Conosciuti anche come mosche della sabbia, sono moscerini conosciuti per il loro volo silenzioso. Si nutrono di sangue e per questo mordono. Il loro morso è fastidioso ma è difficile accorgersi del loro arrivo proprio a causa della loro “discrezione”. Solitamente arrivano con il vento perché semplificano il volo lasciando trasportare da esso.

I pappataci trasmettono agenti patogeni e sono portatori di lehismaniosi cutanea, che colpisce animali e molto raramente gli esseri umani. In entrambi i casi esiste un vaccino apposito.

Controllare e prevenire le mosche che mordono

Il modo migliore per evitare un’invasione di mosche, è controllare, sanificare e pulire gli ambienti favorevoli alla nidificazione e quindi allo sviluppo delle larve.

Per evitare morsi di mosche e moscerini, è consigliato indossare, quando si visitano luoghi soggetti a possibili infestazioni, pantaloni lunghi, magliette a maniche lunghe e cappelli. Alcuni moscerini infatti non riescono a penetrare il tessuto degli indumenti.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La medicina per tutti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.