Perché agli uomini piace così tanto il seno delle donne?

MEDICINA ONLINE RAGAZZA BIONA SENO MAMMELLA GRANDE PERCHE UOMINI PIACE SENI CAPEZZOLO AREOLA BEAUTIFUL YOUNG SEXY GIRL BIG TITS BOOBS SEX BELLEZZA DONNA BUSTO PETTO MILF GIOVANE PHOTO PICTURE HD WALLPAPER.jpgQuante volte abbiamo visto un uomo che parla con una donna formosa avendo gli occhi puntati sul suo seno? Ma perché gli uomini eterosessuali sono così affascinati dai seni delle donne? Larry Young, uno dei maggiori esperti al mondo nel campo delle neuroscienze del legame sociale, nel suo nuovo libro: The Chemistry Between Us: Love, Sex, and the Science of Attraction, propone una risposta all’affascinante quesito.

L’uomo è l’unico mammifero che assegna un significato sessuale al seno
Biologicamente parlando, questa ossessione umana del seno maschile è piuttosto strana. Gli uomini sono gli unici mammiferi maschi affascinati dalle mammelle in un contesto sessuale. Le donne sono le uniche femmine dei mammiferi il cui seno si ingrossa durante la pubertà, indipendente dalla gravidanza. Siamo anche l’unica specie in cui le carezze dei maschi, un massaggio, o anche la bocca, stimolano il seno femminile durante i preliminari e il sesso. Le donne sembrano godere dell’attenzione rivolta al loro seno, almeno nei momenti giusti. Quando Roy Levin, dell‘Università di Sheffield, e Cindy Meston, dell’Università del Texas, ha intervistato 301 persone – tra cui 153 donne – ha scoperto che stimolando i seni o capezzoli l’eccitazione sessuale è aumentata nell’82% delle donne. Quasi il 60% ha chiesto esplicitamente agli uomini di sollecitare i capezzoli e gli uomini sono generalmente abbastanza felici di farlo.

Leggi anche:

Il seno imita le forme dei glutei
Una ipotesi si basa sull’idea che nella maggior parte dei casi i rapporti sessuali degli animali sono effettuati con una penetrazione in cui il maschio è sito posteriormente alla femmina. Alcune scimmie femmine a tal proposito espongano il loro “fondoschiena” per provocare la reazione del maschio. Negli esseri umani, che al contrario degli animali hanno rapporti “ventre a ventre” in cui non sono visibili i glutei, si pensa che il seno nel corso dell’evoluzione sia diventato più grande imitando i contorni della parte posteriore di una donna.

Il seno come “segnale di genere”
Le donne hanno un seno pronunciato, gli uomini hanno un petto piatto. Avere un seno sporgente permette quindi di identificare “a colpo sicuro” una donna. Dal punto di vista evoluzionistico quindi un seno molto voluminoso permette, dall’uomo preistorico in poi, di distinguere con rapidità una femmina con cui accoppiarsi, in maniera molto più sicura rispetto ad un esemplare con un seno di ridotte dimensioni. Lo stesso discorso si applica per i fianchi che nelle donne sono più larghi che negli uomini: seno e fianchi indicano all’uomo preistorico quale sia la femmina e più sono pronunciati più saranno facilitati nella ricerca. Basti pensare alla Venere di Willendorf che è la prima rappresentazione in nostro possesso di un corpo femminile ideale: è una piccola statua calcarea risalente all’età preistorica che si presenta dinnanzi ai nostri occhi con forme rotonde, soprattutto i fianchi e i seni. Nei secoli tali segnali non sono mai cambiati, in effetti l’unico cambiamento tra l’ideale di bellezza di tale statuetta preistorica e l’ideale attuale è… il grasso. Nell’età preistorica una femmina grassa (e una delle prime cose che segnala un eccesso di grasso è appunto un seno grande) rappresentava – in periodi di perenne carestia – un soggetto che aveva grandi possibilità di sopportare una gravidanza e ciò era un forte segnale attrattivo per il maschio. Nell’età attuale, in cui il cibo nelle società industriali è facilmente disponibile per tutti, il peso ideale è diventato segno di salute e determina forte attrazione per l’uomo. Però bacino largo e seno abbondanti resistono negli ideali maschili, ora come migliaia di anni fa.

Ci sono ancora molti motivi per cui il seno è così apprezzato dagli uomini, scoprili leggendo la seconda parte dell’articolo a questo link: Perché agli uomini piace così tanto il seno delle donne? Seconda parte

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Neurologia, psicologia e malattie della mente, Senologia e prevenzione del tumore alla mammella, Sessualità e storie d'amore e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Perché agli uomini piace così tanto il seno delle donne?

  1. Pingback: Per chi sono realmente fatti i manifesti di Intimissimi. O: la questione di genere è solo una questione di tette? | Hic Rhodus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...