Le 5 frasi da non dire mai ad una donna mentre fate l’amore

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma LUI AMA SESSO LEI INTESA SESSUALE Riabilitazione Nutrizionista Medicina Estetica Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata Macchie Capillari Linfodrenaggio Pene Vagina Glutei AnoPer non rovinare il momento di intimità che avete creato con la vostra ragazza è molto importante che state attenti a quello che dite. A volte una frase fuori posto o mal interpretata può interrompere
il rapporto sessuale che state avendo con la vostra ragazza soprattutto se è il primo tra di voi e non siete ancora a vostro agio con lei e non sapete come comportarvi in determinati frangenti. Non bisogna farsi lasciarsi trasportare dall’euforia dell’amplesso e prestare un po’ di attenzione a quello che si dice. Di seguito elencheremo le frasi da non dire ad una donna mentre si fa l’amore.

1) Facciamo così? Alla mia ex piaceva!

Frasi del genere non sono molto apprezzate, anzi sono molto detestabili. Qualsiasi cosa si dica non si deve mai far riferimento alle proprie ex o ai rapporti sessuali avuti con altre donne. Far capire che pensate ad un altra donna mentre fate l’amore con la vostra ragazza non aiuta molto la vostra posizione quindi meglio lasciar perdere ogni confronto con le passate esperienze.

2) Non sei ancora venuta?

Chiedere ripetutamente al proprio partner se si è raggiunto l’orgasmo può produrre nella donna un sentimento di ansia che la porterà a perdere l’eccitazione con la quale ha cominciato il rapporto. Meglio non spingere questo tasto cercando di metterle fretta ma fatela sentire a suo agio visto che l’orgasmo è tanto importante per lei quanto lo è per voi. Se si ha comunque fretta di concludere l’atto sessuale è meglio usare più tatto cercando di farlo capire con altre espressioni che non contengano riferimenti al loro orgasmo.

3) Giulia… ehm Carla

Sbagliare il nome della vostra ragazza/compagna/moglie è già sbagliato normalmente, ma farlo mentre si sta consumando un rapporto sessuale distrugge tutta l’atmosfera creata. Il vostro evitabile errore porterà alla fine dell’amplesso e in più ad un litigio in cui la vostra ragazza vi interrogherà sull’origine di quel nome. Quindi state attenti e se proprio non vi ricordate il nome della persona con cui state facendo sesso non pronunciate nessun nome e limitatevi a chiamarla “Amore” o ” Tesoro”.

4) Ma… che ore sono?

Chiedere l’orario per monitorare il tempo trascorso solo perché si ha altro da fare in seguito non è un’idea saggia. La vostra richiesta farà capire alla ragazza con cui state facendo sesso che non siete così interessato al vostro rapporto ma che la vostra attenzione è tutta rivolta verso le prossime attività che vi aspettano. Se pensate che farete tardi al vostro prossimo impegno tenete sotto controllo l’orario da soli senza farne alcun riferimento con il vostro partner oppure fate sesso quando avete più tempo.

5) Ti amo!

Se state avendo un rapporto con una persona che conoscete appena o con cui state da poco insieme è meglio non affrontare certi argomenti durante il sesso. Molto probabilmente non provate davvero questi sentimenti e senza essere guidati dall’eccitazione o dagli ormoni non avreste mai detto “ti amo” a quella persona. Fate attenzione perché dire ” ti amo” paradossalmente può avere lo stesso effetto del dire le cose menzionate prima.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sessualità e storie d'amore e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.