Le 10 cose che non devi mai dire ad una donna grassa

Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Estetico Medicina Estetica Roma IO DICO NO ALL'ORGOGLIO CURVY Grasso Obesità HD Radiofrequenza Rughe Cavitazione Cellulite Pulsata Peeling Pressoterapia Linfodrenante Mappatura Nei Dietologo DermatologiaA tutti sarà capitato di avere un’amica, una fidanzata, una conoscente con qualche chilo in più: una donna grassa insomma. In questa guida vi segnaliamo 10 frasi da non dire assolutamente a questo tipo di donne. Non si tratta di frasi offensive, ma di frasi dette in buona fede che potrebbero diventare motivo di disagio per chi le ascolta.

1) Perché non dimagrisci un po’?
Eccola. La frase che può essere come una pugnalata per chi la sente. La donna prova un misto di rabbia e tristezza al suono di queste parole. Sì, perché con ogni probabilità costei avrà provato diete, palestre, massaggi, creme, insomma di tutto per ottenere dei risultati. Il tutto ovviamente a vuoto. Perciò evitate questa domanda che per voi sarà banale ma alla quale, purtroppo, lei starà cercando di dare risposta da anni.

2) Ehi, come stai bene, sei dimagrita?
È la frase che non si sa mai se chi la dice lo fa per falsa cortesia, per prendere in giro, o semplicemente per dire qualcosa di carino anche senza un minimo fondo di verità. È vero che a volte si può notare la perdita di qualche chilo anche su donne molto in sovrappeso, però nel dubbio non pronunciate questa frase a meno che il dimagrimento non sia davvero evidente. La donna oggetto del “complimento” infatti si sentirà costretta a ringraziarvi e ad essere sorridente nei vostri confronti, quando magari in realtà vorrebbe urlare “Ma cosa dici, sono a dieta da un mese e ho perso mezzo etto!”.

3) Perché non togli i pantaloncini così ti abbronzi?
Si sa, l’incubo di una persona grassa sono spiagge e piscine. Si sentono spesso a disagio, costrette a mettere in mostra un corpo con cui non sono a loro agio. Ai costumi preferiscono magliette e top che le tengano coperte il più possibile. Non girate quindi il coltello nella piaga costringendole ad inventare scuse per giustificare il loro look o a confidarvi il loro disagio in quella situazione.

4) Sai, una mia amica ha perso 10 chili con questa dieta
Evitate il paragone con altre persone. Non è carino far sentire la donna non in grado di dimagrire mentre altre ci riescono. Ogni situazione è diversa e non è detto che una dieta formidabile in un caso abbia lo stesso effetto su un’altra persona. Anche se lo dite in buona fede per incoraggiare e dare consigli, pesate bene le parole e il modo in cui proponete tali consigli.

5) Dai prova quel vestito!
Se vi trovate a fare shopping con una donna grassa, attenzione a non insistere troppo sulle prove dei vestiti. I camerini dei negozi, con tutti quegli specchi, sono l’incubo di chi ha qualche chilo in più. Senza contare il dover uscire dal camerino e confrontarsi con tutte le taglie 38 che in contemporanea si staranno cambiando in quel momento. Perciò aspettate che sia lei a chiedervi di accompagnarla nei camerini perché avrebbe piacere di provare qualche capo.

Leggi anche:

6) Perché non ti iscrivi in palestra?
Non c’è bisogno che glielo ricordiate voi che l’esercizio fisico aiuta a dimagrire. Non rivolgetevi a lei come se non si impegnasse abbastanza per raggiungere il peso forma. Magari fatica a ottenere risultati. Piuttosto fatela sentire alla pari con un frase del tipo: “Perché non ci iscriviamo insieme in palestra, così ci alleniamo in compagnia?”.

7) Sei la mia cicciottella preferita
Se siete fidanzati con una ragazza in sovrappeso evitate nomignoli come paffuttela, cicciottela, morbidosa, ecc… Anche se per voi sono vezzeggiativi affettuosi, potrebbero essere colti come messaggi subliminali dalla vostra lei, che si convincerà di non piacervi più con quei chiletti di troppo sulla pancia.

8) Io mangio quello che voglio ma non ingrasso
Se ci tenete alla vita, non pronunciate per nessun motivo questa frase. Se avete la fortuna di mangiare un barattolo di cioccolata e non vedere nessun cambiamento sulla bilancia, non sventolate al vento questa fortuna, soprattutto davanti a chi prende 5 chili mangiando quattro spaghetti al sugo.

9) Ma non ti preoccupare, stai bene così
Non c’è frase che possa sembrare più falsa di questa. Soprattutto se avete un peso forma, non dite mai a una donna grassa che sta bene con i chili in più. È facile per voi dirlo, tanto chi ci deve convivere è lei. Optate piuttosto per qualcosa di più veritiero e costruttivo: “Con qualche chilo in meno staresti meglio, ma non farti ossessionare: la bellezza di una persona non si misura dalla bilancia”.

10) Guarda quella che cicciona
Attenzione alle figuracce, mi raccomando. Se per strada vedete qualcuno di cui vi viene da commentare la forma fisica, ricordate che vicino a voi avete una di quelle persone, a cui non farà piacere sentire come ridete di qualcuno col suo stesso problema!

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oltre la medicina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.