HIV: dopo quanto si manifestano i sintomi? I 4 stadi dell’infezione

medicina-online-dott-emilio-alessio-loiacono-medico-chirurgo-roma-zona-compare-acne-rivela-problemi-riabilitazione-nutrizionista-infrarossi-accompagno-commissioni-cavitazione-radiofrequenza-ecografiaIl virus dell’HIV causa l’AIDS, danneggiando parte delle difese del corpo, che di solito si adoperano contro le aggressioni esterne. L’HIV può essere trasmesso attraverso il contatto diretto con il sangue e con i liquidi del corpo di una persona infetta, ad esempio scambiandosi aghi usati, tramite una trasfusione di sangue o avendo rapporti sessuali non protetti con sconosciuti; un neonato può contrarre l’HIV dalla madre infetta. Una volta che è avvenuta l’infezione, i sintomi non sono subito del tutto chiari, anzi tendono ad essere poco specifici, tanto che il soggetto non sa di essere affetto anche per anni.

Sintomi delle varie fasi dopo l’infezione
L’infezione da Hiv può essere suddivisa in quattro stadi:

  1. incubazione,
  2. infezione acuta,
  3. periodo di latenza,
  4. AIDS.
  • Il periodo di incubazione è totalmente asintomatico e dura da 2 a 4 settimane dal momento del contagio.
  • Durante l’infezione acuta, che dura in media 28 giorni, si manifestano sintomi tipicamente influenzali.
  • La terza fase è di nuovo priva di sintomi e può durare da 2 settimane a 20 anni.
  • Nella fase dell’AIDS conclamato si ha uno sviluppo di infezioni, polmonite, micosi e vari tipi di tumore.

I primi sintomi legati alla presenza di HIV, si osservano quindi entro circa un mese dal contagio e sono sintomi simili a quelli dell’influenza, a tal proposito leggi: HIV: sintomi iniziali in donne e uomini

Per approfondire:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cuore, sangue e circolazione, La medicina per tutti, Medicina di laboratorio, chimica, fisica e biologia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.