Archivi tag: asintomatico

Differenza tra paziente e malattia asintomatica e sintomatica

Malattia sintomatica Una patologia si dice “sintomatica” quando dà sintomi della propria presenza. Il paziente si dice “sintomatico” quando ha una patologia ed egli presenta i sintomi di quella patologia. La maggior parte delle patologie esistenti causa

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato , ,

Differenza tra asintomatico ed aspecifico in medicina

Malattia asintomatica Una patologia si dice “asintomatica” quando, nonostante la sua presenza, non dà sintomi della propria esistenza. Il paziente si dice “asintomatico” quando, nonostante sia affetto da una patologia, esso non presenta alcun segno o sintomo. Ad esempio quando … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato , , ,

Paziente asintomatico e malattia asintomatica: che significa?

Nella lingua italiana il termine “asintomatico” (deve il prefisso “a-” denota “privazione”) indica mancanza di sintomi. Sinonimo di “asintomatico” è

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato ,