Nata donna, cambia sesso ma si innamora di un altro uomo ed hanno un bambino

MEDICINA ONLINE Stephan Gaeth Wyley Simpson Rowan Fox WE TV EXTREME LOVE Nata donna, cambia sesso ma si innamora di un altro uomo ed hanno un bambino GAY TRANS TRANSGENDER FIGLIO.jpg“Come persona gay, non ho mai pianificato di avere un mio bambino biologico, ma la vita è piena di sorprese “, sono queste le parole di Stephan Gaeth, un omosessuale 27enne statunitense, per commentare la singolare vicenda capitata in questi mesi a lui ed al suo compagno Wyley Simpson, un transgender nato donna ma che ha vissuto come un uomo fin dalla giovinezza. I due hanno avuto un bambino in modo naturale dopo che Wyley, dal punto di vista biologico donna a tutti gli effetti, è rimasta accidentalmente incinta nel pieno del suo passaggio definitivo da essere femmina a maschio. La storia della particolare coppia di San Antonio (Texas, USA) è stata raccontata da una serie televisiva di We TV, chiamata Extreme Love.

Errore di valutazione

Come hanno raccontato i due protagonisti nella puntata a loro dedicata, hanno avuto rapporti sessuali completi senza precauzione perché erroneamente certi che non sarebbero stati in grado di concepire un bambino, dal momento che Wyley ha assunto testosterone dal 2012, dimenticandosi di una cosa molto importante e cioè che non si è mai operato per cambiare sesso ma solo per asportarsi il seno, quindi i genitali femminili di Wyley sono rimasti intatti e funzionanti, così come tutto il suo apparato riproduttivo. Una situazione delicata per i due che hanno optato per continuare la gravidanza e tenere il bimbo, scartando aborto ed adozione. Il neonato è venuto alla luce senza alcun problema, è sano e gli è stato dato il nome di Rowan Fox.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Sessualità e storie d'amore, Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.