Dopo quanto posso dire di aver smesso di fumare?

MEDICINA ONLINE SMETTERE DI FUMARE CHAMPIX VARENICLINA FUMO SIGARETTA TOP TABACCO NICOTINA TABAGISMO DIPENDENZA TOSSICODIPENDENZA DANNI FARMACO AIUTO PACCHETTO SIGARETTE SAPORE CANCRO POE’ una domanda che spesso ci facciamo dopo aver smesso di fumare. So che state cercando delle certezze – specie nel delicato momento in cui avete smesso di fumare da poco – ma in realtà, dal punto di vista scientifico, non c’è una vera e propria risposta: si ha smesso di fumare da quando… si è spenta l’ultima sigaretta. Ma non è una cosa che si può dire immediatamente al termine di ogni sigaretta, altrimenti anche un fumatore abituale potrebbe considerarsi un ex fumatore… tra una sigaretta e l’altra.

La mia esperienza

A me è successo, dopo 15 anni da fumatore, di spegnere una sigaretta e dire: da ora in poi mi impegno per non fumare mai più. Sono passati cinque anni da quell’ultima sigaretta e solo ora – a distanza di molto tempo e non dopo una settimana –  posso dire che effettivamente quel giorno ho realmente smesso di fumare. Questo significa che devono passare cinque anni per considerarsi ex fumatore? Ovviamente no. Ripeto: non c’è un arco temporale preciso per avere il bollino “ex fumatore” ed anche se ci fosse, sicuramente non varrebbe per tutti. Ogni ex fumatore ha passato i giorni successivi alla sua ultima sigaretta soffrendo i sintomi dell’astinenza. Io pensavo di volermi accendere una sigaretta ogni 10 minuti, in modo ossessivo, per almeno una decina di giorni dopo aver smesso di fumare. Ma poi il tempo passa, i sintomi di astinenza diminuiscono gradatamente ed un bel giorno capita che ti guardi allo specchio e ti dici: ce l’ho fatta: sono un ex fumatore. Ma sono un “ex fumatore” o sono un “non fumatore”? C’è differenza?

Ex fumatore o non fumatore?

Sembra una distinzione da poco ed invece non lo è. Chiunque sia stato un fumatore abituale ed abbia smesso è un EX fumatore. Con “NON fumatore” ci si riferisce ad una persona che non ha mai fumato in vita sua. Dove sta la differenza? Per il resto della sua vita un EX fumatore ha un rischio molto più elevato di ricadere nel fumo, rispetto a chi non ha mai fumato in vita sua, esattamente come un ex alcolista o un ex eroinomane sono più a rischio di tornare ad essere un alcolizzato ed un eroinomane rispetto a chi non lo è stato mai in vita sua. Certo, più passa il tempo dall’ultima sigaretta spenta e più questo rischio di ricaduta si avvicina ad essere quasi accostabile a quello di un non fumatore, ma non sarà mai identico.

Leggi anche:

Dieci anni

Mi preme comunque ricordare – anche per dare un bell’incentivo a chi ha smesso da poco tempo – che il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e cancro nell’ex fumatore torna a livelli accostabili a quelli di una persona che non ha mai fumato in vita sua, dopo circa 10 anni di astinenza dalle sigarette. Se vi sembra un periodo eccessivamente lungo, state sottovalutando i rischi delle sostanze cancerogene e RADIOATTIVE delle sigarette che avete per anni introdotto nel vostro corpo. Siamo ottimisti e vediamola così: il nostro organismo è così straordinario da rimettere a posto tutti i danni che gli avete inferto, in appena 10 anni! Però questo termine di 10 anni non ci deve suggerire che oltre tale limite temporale l’ex fumatore non è più a rischio di ricadute: possono anche passare mille anni, ma ad un fumatore basta anche solo fare qualche tiro da una sola sigaretta per ritornare nel circolo vizioso della dipendenza da nicotina e tornare ad essere un fumatore, magari ancora più incallito di prima. Questo per tornare al concetto che un “EX” sarà sempre più a rischio di un “NON”, anche a distanza di secoli.

Ma quindi?

Ma quindi quando puoi dire a te stesso: HO SMESSO DI FUMARE? Lo devi sapere tu. Devi sentirlo dentro. E soprattutto: devi essere sicuro che non accenderai mai più una sigaretta, anche se un meteorite stesse per distruggere la Terra. Quando i sintomi di astinenza saranno ridotti, quando non penserai più alle sigarette ogni 10 minuti e quando avrai la certezza che le sigarette non controlleranno mai più la tua vita qualsiasi cosa succeda… allora si: sarai dei nostri, sarai un orgoglioso EX FUMATORE!

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Smettere di fumare e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.