Come vivere spendendo due euro al giorno

MEDICINA ONLINE EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO PENTOLA PADELLA CUCINA DIETA CIBO MANGIARE PATATEStando al rapporto Coop 2014 “Consumi e Distribuzione”, uscito all’inizio di settembre di quest’anno, gli italiani spendono in media per cibo e bevande il quattro percento in più rispetto agli altri paesi europei, ovvero il 18 percento delle spese totali. Dall’inizio della crisi sono comparsi articoli che illustrano strategie per massimizzare il risparmio. Tempo fa lessi anche di un libro, realizzato dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, pensato appositamente per spiegare ai pensionati come fosse possibile mangiare in modo soddisfacente con soli due euro al giorno. La storia dei due euro, però, non era esattamente veritiera: la stima che il libro proponeva andava da un minimo di 1,60 a un massimo di cinque euro al giorno, quindi una spesa che oscillava fra i 50 e i 150 euro mensili. Ho deciso allora di sottopormi personalmente, e in modo immersivo, a un esperimento sociale: provare a vivere per cinque giorni con due euro al giorno da destinare al cibo.

Continua la lettura su https://www.vice.com/it/article/pp78ay/italia-mangiare-con-2-euro-al-giorno-598

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come vivere spendendo due euro al giorno

  1. mario ha detto:

    Peccato che oggi termina il mio collegamento a internet, altrimenti avrei postato le foto della mia “dieta”quotidiana. Pranzo: 2 etti di pasta con burro, oppure aglio e olio, 1 pomodoro crudo e basilico, metà scatoletta di tonno da 70 gr e un cucchiaio di olio EVO (quello buono in offerta lo si trova al max a 3,50 € al litro al supermercato) . Per la cena: 2 fette di pane con olio e pomodoro, 1 hamburger, 2 bastoncini di pesce, 1 uovo fritto, un pezzetto di mortadella e simili, x contorno 1 pomodoro o una carota. La mattina 1 caffè, niente merenda e niente frutta. Se esco in bici preparo 3/4 panini al latte con salame che mi servono per allenamento e pranzo durante i 100 km circa, poi la sera niente cena ma pranzo!!! Facendo due conti siamo molto bassi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.