I ricchi vivono due anni e mezzo in più dei poveri

Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Ecografia Vascolare Medicina Estetica Roma DISOCCUPAZIONE MODIFICA CARATTERE Radiofrequenza Rughe Cavitazione Cellulite Luce Pulsata Peeling Pressoterapia Linfodrenante Mappatura Dietologo Dermatologia HDUno studio dell’Università di Copenhagen, pubblicato dalla rivista scientifica PNAS, conferma ciò che molti già credevano: le persone ricche vivono più di quelle povere e la differenza di longevità è di circa due anni e mezzo. Gli autori hanno analizzato l’aspettativa di vita a 40 anni e le entrate dell’intera popolazione danese tra il 1983 e il 2013, applicando, a differenza di altri studi simili, un algoritmo che tiene conto della possibilità di cambiamento di status durante la vita, con i ricchi che diventano poveri e viceversa.

Le differenze sono in aumento

L’aspettativa di vita per un uomo di 40 anni è risultata 77,6 anni se nel gruppo a più alto reddito, e di 75,2 in quello a più basso, quindi con una differenza di 2,4 anni in più a favore dei benestanti. Per le donne la differenza è risultata ancora minore, 2,2 anni. Lo studio ha anche dimostrato che negli ultimi 30 anni la differenza dell’aspettativa di vita dei ricchi rispetto ai poveri è aumentata.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La medicina per tutti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.