Schianto in elicottero, muore la leggenda del basket USA NBA Kobe Bryant

MEDICINA ONLINE Kobe Bryant BASKET USA NBA DEATH DEAD HELICOPTER MORTE ELICOTTERO SCHIANTO PALLACANESTRO MORTO MUORE.jpgL’ex cestista statunitense Kobe Bryant ha perso la vita in uno schianto in elicottero, a Calabasas, in California (USA). Il campione del basket NBA era in volo sul suo elicottero privato insieme ad altre quattro persone, tutte decedute. Dopo lo schianto l’elicottero è stato avvolto dalle fiamme; le cause dell’incidente sono attualmente ignote. Tra le vittime, secondo alcune fonti, ci sarebbe anche la figlia tredicenne Gianna Maria

Bryant aveva 41 anni e ne avrebbe compiuti 42 il prossimo 23 agosto. Vero e proprio mito sportivo vivente, ha giocato come guardia tiratrice nella celebre squadra di basket L.A. Lakers dal 1996 al 2016 e con gli USA aveva conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008 e di Londra 2012. Era considerato uno dei più grandi cestisti della storia del basket, quarto tra i migliori marcatori nella storia dell’NBA con 33.643 punti, il 10º sportivo più pagato del mondo nel 2014, con un guadagno di 49,5 milioni di dollari.

Nato nel 1978 a Filadelfia (USA), dal 2009 è stato a capo della Kobe Bryant China Fund ente fondato per favorire l’educazione scolastica e sportiva dei ragazzi in Cina. Nel 2011 fondò invece con sua moglie, la Kobe & Vanessa Bryant Family Foundation, con cui si è impegnato nel sociale verso i giovani di Los Angeles in difficoltà economico-sociali.

Lascia la moglie Vanessa e le figlie Gianna Maria (tredicenne, forse morta nell’incidente), Natalia, Bianca e la piccola Capri, nata a giugno.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Persone straordinarie e famose e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.