L’insulina salva la vita ai bambini: uno dei momenti più incredibili della medicina

DOTT. EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO CHIRURGO DIRETTORE MEDICINA ONLINE INSULINA 1922 MAGGIO 17 TORONTO DR BANTING DR BESTQuesto è conosciuto come uno dei momenti più incredibili della medicina. Il 17 maggio 1922 all’Università di Toronto, due ricercatori allora sconosciuti andarono in un reparto ospedaliero dove molti bambini che erano in stato comatoso, aspettavano di morire per chetoacidosi diabetica. Immagina una stanza piena di genitori seduti al capezzale in attesa dell’inevitabile morte del proprio figlio.

I ricercatori andarono da un letto all’altro e iniettarono ai bambini un nuovo estratto purificato, chiamato “insulina“. Quando iniziarono a somministare la sostanza all’ultimo bambino della stanza, il primo bambino che aveva ricevuto l’insulina iniziò a risvegliarsi. Uno dopo l’altro, tutti i bambini si svegliarono dal coma diabetico. Una stanza di morte e oscurità, divenne un luogo di gioia e di speranza, grazie alla scienza. Quei due ricercatori erano il Dr. Banting ed il Dr. Best, ritenuti i padri dell’insulina.

Leggi anche:

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo
Direttore dello Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram, su YouTube, su LinkedIn, su Tumblr e su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.