Differenza tra uova rosse, marroni, bianche e punteggiate: quali scegliere?

MEDICINA ONLINE UOVO SPERATURA TUORLO ALBUME PROTEINE QUANTE UOVA MANGIARE SETTIMANA FRESCHE GALLEGGIA AFFONDA MIGLIORE SODO DIGESTIONE COMPRARE COME SCEGLIERE UOVA MIGLIORI SCADUTE.jpgChiunque abbia fatto la spesa almeno una volta nella vita se n’è reso conto esistono uova di gallina “marroni” (qualcuno le chiama “rosse”) e uova di gallina “bianche”. L’aspetto è certamente diverso, come spesso è diverso anche il prezzo, ma sapete quali sono le reali differenze tra i due tipi di uovo?

La differenza è nella gallina

Il colore del guscio delle uova dipende da molti fattori, non per ultimo il tipo di allevamento ed il tipo di alimentazione, tuttavia la differenza più importante è nella razza della gallina che lo ha deposto. In generale, i polli bianchi depongono uova bianche, ed i polli bruno-rossastri uova marroni. Esistono anche razze che depongono le uova punteggiate, cioè con guscio marrone ma disseminato da alcune chiazze più scure; nella foto in alto sono presenti tutti e tre i tipi.

Le uova marroni sono meglio delle uova bianche?

Il colore di un uovo non è un indicatore di qualità: dal punto di vista nutrizionale (e del gusto) non c’è infatti differenza tra le uova bianche e quelle marroni. Anche se le uova marroni sono spesso più costose, non vuol dire che sono migliori di quelle bianche. Molto più importante del colore del guscio, è il fatto se l’uovo è extra fresco o se è di allevamento biologico o no.

Le uova marroni hanno un guscio più duro?

Le uova bianche e quelle marroni hanno entrambe lo stesso spessore del guscio: se un guscio d’uovo sembra più duro da rompere, è dipeso dall’età del pollo, non dal colore dell’uovo. Galline più giovani tendono infatti  a deporre uova con gusci più duri, mentre le galline anziane depongono uova con gusci mediamente più sottili e ciò vale senza distinzioni tra uova bianche, marroni e punteggiate.

Perché le uova marroni sono spesso più costose?

Le uova marroni tendono ad avere un prezzo più elevato, semplicemente perché i polli bruni-rossastri hanno una struttura più grande della razza che depone uova bianche, e, come tali, richiedono una maggiore alimentazione: tale costo supplementare è compensato da un prezzo più alto al supermercato. Inoltre le uova marroni sono quelle mediamente più ricercate dagli acquirenti ed il loro costo è quindi più elevate.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucina e ricette light, Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.