La prima protesi totale di spalla

DOTT. EMILIO ALESSIO LOIACONO MEDICO CHIRURGO DIRETTORE MEDICINA ONLINE PRIMA PROTESI TOTALE DI SPALLA OMERO SCAPOLA CLAVICOLA ANATOMIA ORTOPEDIA STORIA 1893Quella che vedete nella foto in alto è quella che si ritiene essere la prima protesi totale di spalla, attribuita ad un chirurgo francese chiamato Jules Émile Péan.

L’intervento è stato eseguito nel 1893, su un paziente di 37 anni affetto da tubercolosi della diafisi e osteoartrosi della testa omerale. Il paziente si era rifiutato di subire un’amputazione del braccio.

Il paziente ha riacquistato autonomia di movimento ed una vita praticamente normale per due anni. Purtroppo, ha sviluppato una ricaduta infettiva a livello del sito chirurgico due anni dopo l’intervento: la protesi è stata rimossa.

Alla morte del paziente, la protesi è stata esposta, fino ad oggi, in un museo a Washington.

Può interessarti anche:

Leggi anche:

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo
Direttore dello Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram, su YouTube, su LinkedIn, su Tumblr e su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Ortopedia, reumatologia, fisiatria e riabilitazione motoria, Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.