Maggio è il mese della masturbazione: tutto sull’orgasmo

medicina-online-dott-emilio-alessio-loiacono-medico-chirurgo-roma-dipendenza-porno-mastubazione-compulsiva-riabilitazione-nutrizionista-dieta-medicina-estetica-cavitazione-radiofrequenza-ecografia-senMaggio è il mese della masturbazione e dell’orgasmo, compagno di breve durata ma che, durante gli atti finali di un amplesso, e non solo, ci regala emozioni indimenticabili.

A partire dal 1995, negli Stati Uniti, è stato indetto dai collaboratori di una famosissima catena di sexy shop il National Masturbation Month, il cui scopo principale è proprio quello di fornire alle persone una maggiore libertà e naturalezza in fatto di masturbazione.
Quella pratica autoerotica atta a produrre un orgasmo sessuale, il cui termine deriva dal greco e significa ‘sono in preda al desiderio’.

Maggio è il mese della masturbazione e, di conseguenza, anche della salute. Difatti, uno studio avanzato dal Dr. Weeks, medico londinese, sostiene che regolari rapporti sessuali aiutino fortemente a mantenersi giovani e riducano i rischi di morte in giovane età.

Da un punto di vista fisico, l’acme dell’eccitamento erotico è caratterizzato da una serie di effetti neuromuscolari che culminano per l’uomo nell’eiaculazione, mentre per la donna in contrazioni perivaginali e fenomeni di varia natura. Diversamente da come si pensa, esiste un solo orgasmo femminile: quello clitorideo, provocato dalla stimolazione (diretta o indiretta) del clitoride.

Leggi anche:

Da un punto di vista emozionale, l’orgasmo, seppur breve, regala sensazioni quasi indescrivibili che solo con alcuni (tipici) monosillabi riusciamo ad esternare ed esprimere intensamente. Siamo incapaci di articolare frasi di senso compiuto a causa della gioia incontenibile: venire è come essere colti da una scarica tellurica che tocca, senza grazia, tutti i recettori dei neurotrasmettitori e il nostro corpo si inonda di euforia, godimento.

E non vorremmo smettere mai perchè, dopo ogni orgasmo, avvertiamo un benessere tale da raggiungere uno stato armonico di salute, forze fisiche e anche spirituali. Venire è sinonimo di vigore e freschezza.
Per questo motivo, a San Francisco, gli americani festeggiano con una maratona benefica in cui non si corre, ma ci si masturba tranquillamente tutti insieme. Senza pensieri!

Caro Maggio, mese della masturbazione, mese dell’orgasmo che c’è di male a volerti celebrare con un tocco un po’ più spinto e audace? Nessuno! Perciò, siamo tutti invitati a onorare questo mese nel modo più sano e accattivante che esista.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sessualità e storie d'amore e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.