Differenza tra midriasi e miosi

MEDICINA ONLINE MIDRIASI MIOSI ANISOCORIA PUPILLA IRIDE RETINA VISTA OCCHIO OCCHI COSTRIZIONE LUCE FISSA DROGHE FARMACOLOGIA MORTE FISSA REAZIONE PUPILLARE.jpg

A sinistra midriasi (dilatazione) mentre a destra miosi (restringimento)

Con midriasi in medicina si indica l’aumento del diametro della pupilla, mentre miosi indica al contrario la diminuzione del diametro della pupilla. Miosi e midriasi insieme formano il “riflesso pupillare alla luce”. Entrambe le situazioni possono essere fisiologiche (la midriasi in ambienti bui mentre la miosi in risposta a stimoli luminosi) o essere causate da patologie o da assunzione di farmaci o droghe. Sia miosi che midriasi possono essere bilaterali, quando interessano contemporaneamente entrambi gli occhi, o monolaterali, quando interessano solo un occhio e non l’altro. La diseguaglianza (asimmetria) del diametro delle due pupille a riposo oppure in seguito ad una stimolazione, prende genericamente il nome di anisocoria e può indicare una lesione traumatica o vascolare a livello del mesencefalo.

Per approfondire, leggi:

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Medicina degli organi di senso e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.