Influenza 2018/2019: colpiti oltre 800 mila italiani, specie i bambini

MEDICINA ONLINE FEBBRE RAFFREDDORE TOSSE INFLUENZA ADULTI BAMBINI LETTO TERMOMETRO DIGITALE INFRAROSSI MERCURIO MISURARE TEMPERATURA PIRESSIA CALDO CALORE DIFFERENZE TACHIPIRINA PARACETAMOLO MEDICINEIniziata in Italia la fase epidemica dell’influenza: colpite 2,78 persone ogni mille assistiti e quindi superato il valore di incidenza di 2,74 casi per mille assistiti, soglia che indica l’inizio della fase epidemica: è ciò che emerge dal bollettino Influnet dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), che si riferisce al periodo fino al 9 dicembre.

Bambini più colpiti, picco a gennaio

La fascia più colpita è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni di età, in cui l’incidenza sale fino a 6,88 casi per mille assistiti. Solo questa settimana sono stati colpite circa 168.000 persone, portando il valore totale di influenzati a circa 814.000 casi calcolati dall’inizio del periodo freddo. Le regioni più colpite sono Lombardia, Trento, Abruzzo e Molise. L’andamento è uguale a quello dell’anno scorso, che ebbe un picco nelle prime due settimane di gennaio, per cui si prevede che anche quest’anno il numero massimo di italiani influenzati si verificherà nei primi giorni del 2019.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Pediatria e malattie dell'infanzia, Polmoni ed apparato respiratorio e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.