Cos’è la modalità aereo, come funziona e quando usarla

MEDICINA ONLINE AEREO AEROPLANO DISASTRO TRAGEDIA INCIDENTE POSSO ACCENDERE CELLULARE TELEFONO TELEFONINO SMARTPHONE COMPUTER PC SICUREZZA MODALITA AEREO TELEFONAREGran parte dei dispositivi mobili, e non solo gli smartphone ma anche i tablet, dispone di una funzione molto utile che permette di disattivare tutti i segnali emessi dagli stessi device. Si tratta di una funzionalità integrata, che è davvero facile da mettere in azione. È la famigerata modalità aereo.

Perché si usa sugli aerei?

Solitamente la modalità aereo viene utilizzata soprattutto mentre si è in volo. Ma perché? Come è noto, qualsiasi dispositivo elettronico, in maniera particolare i cellulari, producono delle onde radio. Avete presente il rumore gracchiante e fastidioso emesso dai televisori– ma anche da altri device – quando un telefonino si trova nelle loro vicinanze? Bene, la causa sono proprio le onde radio. Lo stesso potrebbe accadere con le apparecchiature utilizzate in aereo. Ecco perché molte compagnie chiedono ai passeggeri di attivare il flight mode sui dispositivi prima di partire. Il rischio è che i segnali di cellulari e tablet facciano interferenza con quelli dell’aereo.

Come si attiva?

Attivare la modalità aereo è davvero molto semplice, sia su Android e sia sui device prodotti da Apple. È sufficiente cliccare sull’icona a forma di aeroplano presente nelle impostazioni. Sul robottino verde basta far scivolare il dito dall’alto verso il basso e dalla barra di stato (o notifiche) azionare la modalità aereo. Su iOS il procedimento è simile. In questo caso, però, lo swipe deve partire dal basso verso l’alto. La modalità aereo, dunque, è uno strumento perspegnere la trasmissione di tutti i segnali radio dello smartphone. Ma quali?

Quali segnali disattiva la modalità aereo

Con un solo tocco, lo smartphone disabilità connessione wi-fi, connessione dati e Bluetooth. E sono solo. La modalità aereo disattiva anche la ricezione cellulare. Ciò significa che non è possibile effettuare chiamate o mandare SMS. La modalità aereo, comunque, permette di ri-accendere bluetooth e wi-fi. In questi casi, l’unico segnale bloccato è quello cellulare (che comprende anche la connessione dati). Quindi ricapitolando, se volete disattivare solo il segnale del cellulare (quello delle chiamate e degli SMS) dovete:

  1. inserire la modalità aereo;
  2. attivare la modalità che vi serve (ad esempio wi-fi, per poter usare WhatsApp o altre app che necessitano della connessione ad internet).

Altri usi

Oltre che in aereo, la funzione è molto utile anche in altre situazioni. Può essere utilizzata quando la batteria è scarica, oppure quando ci si trova in zone dove non c’è segnale. Come è noto, in questi casi il dispositivo nel tentativo di trovare il segnale, consuma molta energia. Molti consigliano di attivare la modalità aereo mentre il dispositivo è sotto carica, poiché consente al cellulare di caricarsi più velocemente e alla batteria di non “stressarsi”. E può essere adoperata anche quando si ha l’esigenza di non essere disturbati da nessuno.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Tecno-patologie, social network e smartphone dipendenza e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.