Non ne puoi più delle labbra screpolate? Ecco i rimedi migliori!

MEDICINA ONLINE DONNA CAPELLI BELLEZZA LABBRA OCCHI

Siamo ormai quasi a marzo e questo dal punto di vista meteorologico significa solo una cosa: che la mattina, al nostro risveglio, non sappiamo mai con certezza se aspettarci una giornata tiepida, piovosa, secca, ventosa, umida, nevosa, fredda o freddissima. Tutta questa enorme variazione climatica in un arco di tempo molto breve colpisce inesorabile la nostra pelle ma soprattutto le nostre delicatissime labbra: quando esse vengono sottoposte agli agenti atmosferici senza la giusta protezione, tendono a seccarsi e (terrore per quasi tutte le donne) screpolarsi.

Le labbra si screpolano e si seccano perché si verifica una perdita di umidità, la quale può generare sanguinamento, leggero dolore, secchezza, irritazione e sensibilità eccessiva. Se si vuole prevenire il problema delle labbra screpolate è bene utilizzare costantemente un emolliente per labbra, da applicare ogni 1-2 ore, evitando assolutamente di inumidirle con la propria saliva. Se, invece, si vuole curare le labbra, già secche e screpolate, ci possiamo avvalere di efficaci rimedi naturali.

Disidratazione e carenza vitaminica possono favorire l’insorgere del problema, un buon modo per prevenire e lenire la screpolatura delle labbra è quello di assicurare all’organismo un’adeguata idratazione interna bevendo molta acqua ogni giorno (1,5/2 litri al giorno) e seguendo una dieta ricca di sali minerali e vitamine.

Per quanto riguarda i rimedi da applicare direttamente sulle labbra, i più conosciuti sono i classici stick idratanti a base di burrocacao. Sono senz’altro pratici ma la loro efficacia dipende dagli ingredienti: molti di quelli più diffusi in commercio contengono alte percentuali di paraffina, sostanza che garantisce un’idratazione apparente, attutendo solo temporaneamente i fastidi.

Rimedi naturali per labbra secche e screpolate

MIELE

Il miele è un ottimo rimedio, semplice ed efficace, per nutrire le labbra secche e favorire la cicatrizzazione delle screpolature. Basta stendere un leggero strato di miele sulle labbra e massaggiar dolcemente. Tenere in posa per 15-30 minuti. L’effetto lenitivo ed emolliente sarà immediato. Inoltre il miele aiuterà a cicatrizzare i piccoli e dolorosi taglietti.

OLIO ESSENZIALE D’INCENSO

Già usato nell’antico Egitto per preparare maschere e cosmetici per ringiovanire la pelle e
prevenire le rughe, l’olio essenziale d’incenso, oggi si è riscoperto essere anche un ottimo
prodotto lenitivo ed emolliente. E’ bene massaggiare le labbra con una goccia di olio essenziale
di incenso diluita in un cucchiaino di olio di germe di grano. Ripetere l’applicazione ogni qual
volta se ne avverta l’esigenza.

CERA D’API E OLIO D’OLIVA

E’ questo un antico rimedio, usato spesso dalle nostre nonne per contrastare la screpolatura delle labbra durante il lavoro invernale nei campi. Procurarsi contadino la cera d’api e scioglierla in un tegamino sul fuoco, mescolando e aggiungendo dell’olio extravergine di oliva. Quando il composto diventa una crema, versare il tutto in un barattolo lasciare raffreddare. Verrà fuori un blocco solido giallo chiamato anticamente “cerunto”, questo lo si passerà sulle labbra screpolate ogni paio d’ore. L’effetto emolliente e lenitivo sarà immediato e miracoloso.

TEA TREE

L’olio di Tea Tree o “albero del tè” è uno straordinario olio essenziale di origine naturale, indicato soprattutto per il trattamento di irritazioni cutanee. Basta applicare qualche goccia di tea tree oil con le dita e massaggiare, si noterà subito un sollievo e dopo poche applicazione le vostre labbra torneranno in perfetta forma.

BURRO DA CUCINA

E’ un rimedio casalingo molto efficace contro le labbra screpolate. Prendere una noce di burro e applicare generosamente sulle labbra. Lasciare in posa per 5 minuti, dopodiché prendere un spazzolino con setole morbide ed esfoliarle delicatamente le pellicine.

USARE UNO SCHERMO SOLARE

Ricordatevi che anche il sole brucia le labbra, in ogni stagione. Quindi scegliere un prodotto che contenga anche un filtro solare, permette di evitare la secchezza e la desquamazione, proprio come nel resto del corpo; in particolar modo il labbro inferiore si prende in pieno i raggi ultravioletti. Usate uno stick per labbra che abbia anche un filtro solare.

METTERE IL ROSSETTO

Oltre al filtro solare un rossetto cremoso aiuta ad ammorbidire le labbra già screpolate e può essere usato anche per prevenire le stesse screpolature. Il rossetto è opaco e quindi filtra la luce pericolosa, certo sarebbe utile anche ai maschietti, ma l’uso potrebbe essere interpretato dalla gente in maniera diversa dal fine che sto indicando.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Cosmetica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.