Labbra blu: da cosa sono causate e come si curano in bimbi ed adulti

MEDICINA ONLINE LABBRA BLU CIANOTICHE CIANOSI BLUASTRE CAUSE CURA BAMBINI BIMBI NEONATI ADULTI DIAGNOSI.jpg

Bimbo con Tetralogia di Fallot

Il colorito blu delle labbra si verifica quando la cute labiale assume una colorazione bluastra. In linea generale, esso è dovuto ad una carenza di ossigeno nel sangue o a temperature estremamente basse. Quando la cute diventa bluastra, il sintomo associato a tale manifestazione viene denominato cianosi. Più comunemente, le labbra blu sono causate da una carenza di ossigeno nel sangue. Questo può accadere quando ci si trova ad altitudini elevate o in caso di soffocamento. Tale sintomo può anche essere dovuto a condizioni croniche sottostanti, come malattie polmonari o difetti cardiaci cronici. La mancanza di ossigeno nel sangue, indipendentemente dalla causa, porta alla colorazione bluastra della cute specie a carico di mani, piedi e labbra.
Le labbra blu sono un sintomo che può indicare la presenza di una grave condizione medica, che necessita di essere valutata prontamente dal medico.
Le labbra blu sono un grave sintomo la cui insorgenza può essere causata da una condizione sottostante estremamente grave. Qualora dovesse essere accompagnato da altri sintomi di grave entità (come difficoltà respiratoria, dolore toracico, stanchezza, svenimento, cambiamento dello stato di coscienza o letargia), si consiglia di chiamare il 118 o di recarsi presso il pronto soccorso più vicino.

Sintomi
Come menzionato poc’anzi, il colorito blu a carico delle labbra è generalmente dovuto alla carenza di ossigeno nel sangue. Spesso, quest’ultima può essere causata da una condizione sottostante che, a sua volta, può provocare l’insorgenza di altri sintomi.

Le labbra blu possono accompagnare altri sintomi causati da condizioni sottostanti o dovuti a eventi che portano ad una mancanza di ossigeno di nel sangue, tra cui:

  • colorazione bluastra a carico delle dita di mani e piedi
  • svenimento o cambiamento dello stato di coscienza o letargia
  • stanchezza/affaticamento
  • frequenza respiratoria rapida (tachipnea) o fiato corto
  • ispessimento dei tessuti subungueali (posti sotto l’unghia)

In alcuni casi, le labbra blu possono essere un sintomo di una condizione estremamente grave per la quale è necessaria una valutazione medica immediata. Si consiglia di chiamare il 118 o di recarsi presso il pronto soccorso più vicino in presenza di uno qualsiasi dei seguenti sintomi:

  • dolore toracico o senso di oppressione al petto
  • difficoltà di respirazione
  • svenimento o cambiamento dello stato di coscienza o letargia.

Leggi anche:

Cause
Come accennato precedentemente, la carenza di ossigeno nel sangue è di solito la causa più comune di insorgenza di labbra blu. Tuttavia, anche condizioni di freddo estremo possono provocare tale sintomo. La diminuzione dei livelli di ossigeno nel sangue può essere dovuta a una serie di condizioni sottostanti.

Le labbra blu possono essere causate da condizioni, eventi o ambienti presenti in natura, tra cui:

  • esposizione a freddo estremo
  • altitudini elevate

Le labbra blu possono essere causate da condizioni croniche sottostanti che portano alla diminuzione dei livelli di ossigeno nel sangue, tra cui:

  • asma
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO, che include enfisema e bronchite cronica)
  • neoplasie polmonari
  • polmonite
  • ipertensione polmonare (ipertensione a carico delle arterie polmonari)

Anche altre condizioni che coinvolgono altri sistemi corporei possono diminuire i livelli di ossigeno nel sangue e portare all’insorgenza di labbra blu, tra cui:

  • anemia
  • difetti cardiaci congeniti
  • insufficienza cardiaca congestizia (deterioramento della capacità del muscolo cardiaco di pompare sangue)
  • laringite difterica/croup (malattia virale)
  • epiglottite (infiammazione e gonfiore estremamente gravi a carico dell’epiglottide, lamina cartilaginea posta fra la lingua e la trachea)
  • attacco di cuore (infarto miocardico)
  • metaemoglobinemia (emoglobina anomala che può essere causata da alcuni farmaci o tossine)
  • fenomeno di Raynaud (spasmi dei piccoli vasi sanguigni della dita di mani e piedi, che riducono la circolazione sanguigna; il fenomeno di Raynaud è secondario a molti disturbi autoimmuni come il lupus)
  • fumo

Le labbra blu sono solitamente un segno di bassi livelli di ossigeno nel sangue e sono un sintomo che spesso richiede una valutazione medica immediata. In presenza di labbra bluastre accompagnate da altri sintomi gravi, si consiglia di chiamare il 118 o di recarsi presso il pronto soccorso più vicino. Questi sintomi includono:

  • soffocamento
  • avvelenamento/intossicazione
  • attacchi convulsivi prolungati
  • embolia polmonare (ostruzione di una arteria polmonare dovuta ad un coagulo di sangue proveniente dalla circolazione venosa sistemica)
  • insufficienza respiratoria e arresto respiratorio.

Leggi anche:

Quali sono le cause labbra blu nei bambini?
Idealmente, le labbra di un bambino dovrebbero essere rosa. Oltre alle labbra, nessuna parte del corpo del bambino dovrebbe diventare blu o viola, poiché la cianosi potrebbe significare che il bimbo ha una quantità insufficiente di ossigeno nel sangue. La cianosi è causata in gran parte da difetti cardiaci congeniti, ma altre cause possono includere convulsioni, shock settico e le malattie polmonari come l’asma o la polmonite. Detto questo è bene sapere che la cianosi non è sempre indice di patologia. In realtà, molti neonati e bambini piccoli normalmente sperimentano lievi macchie blu sulle mani e sui piedi. In termini medici si chiama come cianosi periferica. La condizione di solito si risolve nel corso del tempo. Le labbra blu possono essere un’indicazione di una patologia o condizione pre-esistente, come ad esempio:

  • asma;
  • anemia;
  • bronchite;
  • malattia polmonare ostruttiva cronica;
  • metemoglobinemia;
  • epiglottite;
  • Tetralogia di Fallot;
  • cardiopatia cianotica e altri disturbi cardiaci;
  • shock;
  • esposizione ad ambienti freddi;
  • tosse prolungata;
  • trasposizione dei grossi vasi.

Se si nota che il bambino ha le labbra blu, specie se si associano dispnea (difficoltà a respirare), letargia o comunque un comportamento del bimbo diverso dall’usuale, andare rapidamente al pronto soccorso pediatrico del più vicino ospedale.

Potenziali complicazioni
Le labbra blu possono indicare una condizione sottostante o una malattia di grave entità. Una celere valutazione medica può contribuire a identificare la causa del problema. Una volta diagnosticata la condizione o la malattia sottostanti, è essenziale che il paziente segua il piano di cura formulato dal medico. Questo ridurrà il rischio di insorgenza di potenziali complicazioni, tra cui:

  • insufficienza cardiaca;
  • insufficienza respiratoria e arresto respiratorio;
  • diffusione neoplastica;
  • diffusione dell’infezione;
  • ictus.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dermatologia e venereologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Pediatria e malattie dell'infanzia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.