Posso mangiare l’anguria in gravidanza e nell’allattamento?

gravidanza tiroidite HashimotoSalvo parere contrario del vostro medico, l’anguria può essere tranquillamente assunta anche dalle donne in gravidanza: grazie al suo apporto di sali minerali, anzi, l’anguria è un’ottima compagna per affrontare le temperature estive, inoltre, lo spessore della buccia del cocomero fa calare il rischio di toxoplasmosi caratteristico della frutta. Se, invece, abbiamo una gravidanza caratterizzata da mal di pancia e dolori forti, concordiamo la dieta con il nostro medico e valutiamo se l’anguria è per noi di difficile digeribilità. Dopo la nascita del bambino, durante l’allattamento, l’anguria può tranquillamente continuare ad essere presente nella nostra dieta e, gradatamente, entrare nella dieta del bimbo insieme agli altri tipi di frutta consigliati dal pediatra.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Gravidanza e maternità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.