Gli alimenti più lassativi: addio stitichezza!

MEDICINA ONLINE DIETA FIBRA VERDURA GRASSI ZUCCHERI PROTEINE GONFIORE ADDOMINALE MANGIARE CIBO COLAZIONE MERENDA PRANZO DIMAGRIRE PANCIA PESO MASSA BILANCIA COLON INTESTINO DIGESTIONE STI lassativi naturali sono alimenti, bevande, integratori o anche abitudini di vita che ci consentono di contrastare quel diffuso e fastidioso problema che è la stitichezza, o stipsi. La frequenza delle nostre evacuazioni è sicuramente un indicatore importante del nostro stato di salute, e questo si sa da sempre. Ma contrariamente a quanto popolarmente sostenuto, non è necessario evacuare tutti i giorni per essere considerati “nella norma”, perché questa funzione fisiologica è molto legata alle caratteristiche individuali. I medici hanno una scala di riferimento che parte da un minimo di una evacuazione ogni tre giorni, per arrivare ad un massimo di tre evacuazioni al giorno. Quindi, se non sentiamo lo stimolo proprio ogni mattina puntualmente, non per questo dobbiamo subito ritenere di essere stitici.

Logicamente il problema della stipsi diventa tale nel momento in cui ogni defecazione rappresenta una sorta di tortura, quando avviene come “miracolo” una volta alla settimana, quando ci provoca dolore, malessere, quando l’aspetto delle nostre feci è strano, quando queste sono troppo dure o maleodoranti, quando alla stitichezza si alternano episodi di diarrea. Tutti segnali che il nostro intestino non funziona a dovere. Spesso, in preda al mal di pancia, ci avvaliamo di lassativi forti, che magari sortiscono il risultato desiderato, ma che hanno anche degli effetti collaterali, come tutti i farmaci. Ecco perché sarebbe meglio riabituare il nostro intestino alla sua regolarità con rimedi naturali, come i cibi lassativi da inserire nella dieta, lassativi efficaci e privi di controindicazioni, anche se magari necessitano di più tempo e costanza per manifestare i loro benefici. Vediamo la classifica dei 10 lassativi naturali migliori per aiutarci a combattere la stitichezza.

1) Acqua
Acqua? Ebbene sì, l’acqua è tra i lassativi più potenti, se bevuta abbondantemente durante tutto l’arco della giornata, ma soprattutto appena svegli e nelle prime ore della giornata. Ripulisce stomaco e intestino, ammorbidisce le feci aiutando l’evacuazione, e stimola i movimenti peristaltici intestinali.

2) Kiwi
Tutta la frutta ha effetti lassativi, ma il kiwi è una garanzia vera a propria. Provate a consumarne due per colazione alla mattina, a stomaco vuoto, per qualche giorno, e vedrete che naturalmente il vostro intestino costipato si sbloccherà.

Leggi anche:

3) Frutta secca
Le noci, le mandorle, gli anacardi, le nocciole, ovvero la frutta secca in guscio, per via del suo contenuto oleoso e la ricchezza di fibre, è un ottimo cibo lassativo, che inoltre fa anche bene alla salute perché riduce il colesterolo nel sangue. Possiamo consumare noci ed altra frutta secca per i nostri spuntini energetici, mangiarne a colazione o aggiungerle alle nostre ricette sia dolci che salate per un surplus di gusto e un naturale stimolo per l’intestino.

4) Cereali integrali
Ecco come rimettere in moto l’intestino e combattere la stipsi in modo sano e naturale: aumentando il nostro introito quotidiano di cereali integrali. Sia in fiocchi, da mangiare a colazione con latte o yogurt, che sotto forma di pane, pasta e riso, i cereali integrali sono ricchissimi di fibre, che sono quella parte dei cibi che di fatto non vengono assimilate dal nostro organismo ma che servono a ripulire l’intestino e a stimolarne la funzionalità.

5) Gomme e caramelle sugar free
Masticare gomme o caramelle sugar free, è un modo per stimolare naturalmente il nostro intestino pigro. Funzionano come i lassativi osmotici, perché il sorbitolo, il dolcificante in esse contenuto, trattiene l’acqua a livello intestinale favorendo la formazione di feci semisolide più facili da eliminare. Non è proprio un sistema salutare per combattere la stipsi, ma in effetti funziona discretamente bene.

6) Legumi
Proprio come i cereali integrali e la frutta, anche i legumi hanno un effetto lassativo potente, perché contengono tante fibre. Tuttavia, in caso di problemi quali sindrome del colon irritabile o colite, che hanno tra i sintomi proprio la stitichezza, prima di farvi scorpacciate di fagioli, ceci e lenticchie, meglio consultare il vostro medico, perché questi alimenti potrebbero irritare l’intestino esacerbando il disturbo.

7) Prugne secche
Lassativo antico e davvero efficace, consigliato dalle nonne, le prugne secche sono sempre un nostro grande alleato. Gustose, ricche di sostanze benefiche per il nostro organismo, possiamo anche inserirle nella nostra prima colazione, insieme ai cereali integrali, per un effetto lassativo garantito.

8 ) Aloe vera
A cosa non fa bene l’aloe vera? Il fantastico gel che se ne ricava, ricco di acqua e di minerali, è benefico per tutto il nostro corpo, un formidabile antinfiammatorio naturale e anche un lassativo altrettanto naturale.

9) Liquirizia
La liquirizia è una radice aromatica che noi mangiamo sotto forma di confetti o caramelle a pasta filata, e che tra le altre qualità ha anche quella di fungere da lassativo naturale. Quando vogliamo gustarci una caramella, perciò scegliamola al gusto di liquirizia.

Infine, non è un alimento ma è comunque importantissimo per combattere la stipsi: la ginnastica, il fitness, lo sport, sono un vero e proprio toccasana per la nostra salute. Oltre ad aiutarci a combattere i chili di troppo e a mantenere giovane il nostro cuore e il nostro cervello, infatti, l’attività fisica è tra i lassativi naturali migliori, anche per dimagrire. Il perché è intuitivo: la sedentarietà impigrisce tutto il nostro fisico, intestino incluso.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...