Ceci: proprietà, benefici, calorie, valori nutrizionali, fanno ingrassare?

MEDICINA ONLINE chickpea LEGUMI CECI PIANTA CECE PROPRIETA BENEFICI CALORIE VALORI NUTRIZIONALI FANNO INGRASSARE CARBOIDRATI ZUCCHERI FIBRE INSOLUBILI SOLUBILI DIMAGRIRE DIETA PASTA CIBO ALIMENTAZIONE METEORISMO CELIACHIA.jpgI ceci sono i semi della pianta Cicer arietinum, della famiglia delle Fabacee; sono legumi molto ricchi di proteine, carboidrati e fibre, sono utili per la salute del cuore e contro il colesterolo; anticamente venivano chiamati la “carne dei poveri”. La pianta del cece ha origini antiche ed orientali; oggi viene coltivato specie in Pakistan e in India, mentre in Italia la produzione è scarsa. E’ il terzo legume più consumato al mondo. Anticamente ai ceci venivano attribuite proprietà afrodisiache, oggi smentite. Il valore biologico dei ceci, pur non essendo elevato tanto quello degli alimenti di origine animale, è comunque abbastanza alto essendo intorno a 70 e questo lo rende un alimento molto apprezzato specie tra i vegani ed i vegetariani. La parola “ceci” si riferisce al plurale, mentre il singolare è “cece” (in alcune regioni del Centro Italia, ad esempio a Roma, si usa spesso il termine errato “cecio”).

Proprietà e benefici dei ceci

I ceci sono i perfetti alleati di intestino, fegato, sistema cardiovascolare, cuoio capelluto e occhi. Per prima cosa i ceci sono molto ricchi di fibre solubili ed insolubili ed aiutano quindi a regolarizzare l’intestino. Grazie al loro contenuto di acidi grassi omega 3 sono validi alleati del sistema cardiovascolare; contribuiscono, infatti, a controllare la pressione arteriosa e ad aumentare i valori del colesterolo HDL, quello cosiddetto buono,  riducendo i livelli di LDL, il colesterolo cattivo. Questi legumi contengono folato, una sostanza che aiuta a mantenere bassa l’omocisteina, un aminoacido presente nel sangue che, quando raggiunge valori sopra la norma, aumenta il rischio dell’insorgenza di eventi cardiovascolari quali ictus e infarto. I ceci contengono, inoltre, molti sali minerali, tra cui soprattutto magnesio, calcio, fosforo e potassio e una buona quota di vitamine C e vitamine del gruppo B. I ceci non contengono glutine e sono quindi indicati anche per chi soffre di celiachia.

Calorie e valori nutrizionali dei ceci

Nella seguente tabella sono i riportati calorie e valori nutrizionali per 100 grammi di ceci.

Calorie 364 kcal

Grassi 6 g
Acidi grassi saturi 0,6 g
Acidi grassi polinsaturi 2,7 g
Acidi grassi monoinsaturi 1,4 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 24 mg
Potassio 875 mg
Carboidrati 61 g
Fibra alimentare 17 g
Zuccheri 11 g
Proteine 19 g
Vitamina A 67 IU Vitamina C 4 mg
Calcio 105 mg Ferro 6,2 mg
Vitamina D 0 IU Vitamina B6 0,5 mg
Cobalamina 0 µg Magnesio 115 mg

Avvertenze e controindicazioni

Quando si acquistano ceci secchi bisognerebbe stare sempre attenti alla data di essiccazione; più i ceci sono vecchi più è difficile portarli alla cottura ideale. I ceci andrebbero quindi sempre consumati entro un anno dalla loro essiccazione, anche per non perderne le preziose proprietà. Prima della cottura i ceci vanno messi in ammollo in acqua con un cucchiaio di farina e un cucchiaino di bicarbonato; in questo modo diventano più digeribili e cuociono più in fretta. L’acqua di ammollo va ovviamente buttata e i ceci lavati prima della cottura. I ceci vanno consumati in quantità normale: un loco eccesso può determinare meteorismo, flatulenza, gonfiore addominale e costipazione.

I ceci fanno ingrassare?

Nessun cibo, in sé, fa ingrassare, se consumato nelle giuste quantità, ed i ceci non fanno eccezione. Pur essendo un alimento che apporta numerosi benefici al nostro organismo, con i suoi 364 kcal per 100 grammi ed i suoi 61 grammi di carboidrati, è senza dubbio un alimento da consumare con moderazione, preferibilmente insieme a pasta o riso integrali.

Hamburger di ceci: ricetta

Ingredienti:

  • 500 grammi di ceci precedentemente cotti,
  • la mollica di 2 fette di pane raffermo,
  • 1 uovo,
  • mezza cipolla,
  • sale,
  • erbe aromatiche a piacere,
  • pan grattato,
  • olio extravergine di oliva.

Procedimento: dopo aver scolato bene i ceci, metterli nel mixer insieme a tutti gli altri ingredienti (ad eccezione del pan grattato e dell’olio) e frullare tutto. Realizzare poi gli hamburger e passarli nel pan grattato. Cuocere in padella o in forno con un filo d’olio. Servire con un’insalata mista.

Può interessarti anche:

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Cucina e ricette light, Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ceci: proprietà, benefici, calorie, valori nutrizionali, fanno ingrassare?

  1. Pingback: Ceci: proprietà, benefici, calorie, valori nutrizionali, fanno ingrassare? — MEDICINA ONLINE – Pina Chidichimo

I commenti sono chiusi.