La calorie dei dolci di Natale

MEDICINA ONLINE NATALE DOLCI NATALIZI PANDORO PANETTONE TORRONE NOCCIOLE CIOCCOLATO BIANCO SFOGLIATA LIEVITAZIONE OFFELLA INGREDIENTI ZUCCHERO VENEZIANA A VELO CALORIE RICETTE DIFFERENZE DIETA CIBO DOLCE COLOMBA PASQUASiamo vicini alle feste natalizie. Sapete cosa significa? Che tra poco alla fine dei pasti saremo inondati da mille tentazioni: i dolci di Natale, tanto buoni quanto ricchi di calorie!

Pandoro o panettone? Mascarpone o cioccolata? Frutta secca o canditi? I dolci di Natale possono avere molte calorie e proprio in questo periodo che ci porta dritti al Natale sarà il caso di fare un po’ di chiarezza per evitare di vedere lievitare la nostra linea. La gola è impazzita, se non disperata perché sta tentando di resistere alla tentazione. La cosa migliore è fare una piccola dieta (non per dimagrire), ma per depurare un po’ il corpo in vista delle festività e degli stravizi a cui non vi sottrarrete. Per farvi un pochino perdere l’appetito vi proponiamo una tabella con le calorie dei dolci di Natale: ovviamente nessuno dovrà rinunciare ad un pizzico di golosità ma conoscere le calorie di questi dolci vi potrebbe aiutare a non esagerare!

Ovviamente in questo periodo di festa è impossibile rinunciare totalmente ai dolci: quello che invece potete fare, e lo consigliamo anche per la vostra salute, è cercare di non esagerare. Se al pranzo di Natale vi lasciate andare un po’ troppo, anche con i dolci, la sera sarà consigliabile consumare solo un brodino con della verdura cotta. Come vedete potete togliervi anche dei piccoli sfizi golosi, l’importante è avere ben presente il senso della misura. Avere idea di quanto possano incidere questi favolosi dolci natalizi sulla vostra linea sarà utile per farvi rinunciare alla fetta di panettone dell’Immacolata o al torrone sul divano la sera davanti alla tv: inoltre evitate i dolci prima di andare a dormire, perché si trasformerebbero senza dubbio in un girovita appesantito! Se resistere alla tentazione diventa però troppo difficile, esistono dei trucchi per non ingozzarsi di dolci e per mantenere la linea anche a Natale.

Ecco quindi una facile tabella con le calorie dei dolci di Natale, in cui i valori medi sono indicati per 100 gr di prodotto (considerate che 100 gr di pasta con il pomodoro vale circa 450 calorie).

Pandoro: 400 calorie
Panettone: 365 calorie
Panettone con gocce di cioccolato: 430 calorie
Torrone: 460 calorie
Torrone alla mandorla: 479 calorie
Struffoli: 470 calorie
Ferrero Rocher: 75 calorie
Mon Cherì : 53 calorie
Bacio Perugina: 85 calorie
Lindor – Lindt: 75 calorie
Pocket Coffee: 53 calorie
Raffaello: 60 calorie

Insomma, peccare una volta ogni tanto è concesso. Però ricordatevi che, a livello calorico, una fetta di panettone o altro possono diventare i sostituiti di un piatto nutrizionalmente più completo. Provate a pensare di aver già mangiato primo, secondo, contorno, antipasto e di aver totalizzato circa 1200 calorie e con il dolce arriverete a 1600/1700 in un lampo, quasi l’apporto calorico di un’intera giornata in un solo pasto.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.