Olio di mandorla per prevenire le smagliature, rigenerare i capelli, combattere rughe e cellulite: i dieci usi che ancora non conosci

Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Estetico Medicina Estetica Roma SMAGLIATURE CAPELLI RUGHE OLIO MANDORLA DOLCE Pelle Cute Radiofrequenza Cavitazione Cellulite Pulsata Peeling Pressoterapia Linfodrenante Tecarterapia Dietologo DermatologoL’olio di mandorla ha molteplici proprietà, in particolare quella emolliente, ma ha anche altre qualità, come quella nutriente ed elasticizzante. Tale olio è molto famoso, tuttavia, alcune sue caratteristiche sono ancora sconosciute al grande pubblico. Sapevate – ad esempio – che nei cosmetici viene usato solo l’olio di mandorle dolci, perché quello di mandorle amare è ricco di acido cianidrico, composto altamente tossico e letale per l’uomo?

Sapevate inoltre che l’olio di mandorla migliore è quello ricavato dalla spremitura a freddo delle mandorle dolci? Questo tipo di spremitura lascia infatti inalterate tutte le caratteristiche originali della mandorla. Ricercate espressamente questa dicitura sull’etichetta quando lo acquistate ed avrete un olio di qualità superiore.

E sapevate che questo tipo di olio è adatto anche per i neonati? L’olio di mandorla dolce contiene acidi grassi, vitamine (soprattutto B ed E), proteine e sali minerali (zinco, ferro, calcio, magnesio, fosforo e potassio). Per questo motivo è un valido alleato di tutti i tipi di pelle, non solo quella dei neonati ma anche quella degli anziani e dei soggetti allergici. Nei neonati può aiutare a diminuire eventuali irritazioni da pannolino.

Caratteristiche

Il nome INCI dell’olio di mandorla dolce è Prunus Amygdalus Dulcis Oil. Si presenta sotto forma di liquido trasparente, di colore giallo chiaro. Chimicamente è costituito da un’elevata percentuale di acido oleico e linoleico e in minor misura da acido palmitico, stearico, laurico e miristico.

Leggi anche: Conosci veramente il tuo idratante? Con l’INCI impari a leggere gli ingredienti di tutti i cosmetici che usi

Ed anche: Come imparare a leggere l’INCI di shampo, trucchi e cosmetici e acquistare prodotti sicuri

Ecco a voi dieci usi dell’olio di mandorla dolce, che non tutti conoscono:

1) Previene le smagliature
Ottimo alleato nella lotta contro le smagliature, l’olio di mandorle viene usato per questo motivo da molte donne in gravidanza o per chi sta seguendo un regime dimagrante. Aiutandoti con piccoli movimenti circolari, distribuisci su tutto il corpo una piccola quantità d’olio e massaggia. Con il tempo la pelle diventerà più elastica. Utilizzato costantemente durante le diete o nei i nove mesi di gravidanza, sui fianchi e sul seno, è il non plus ultra per prevenire le smagliature.

Leggi anche: Tutti i metodi per attenuare e cancellare le tue smagliature

2) Rigenera i capelli sfibrati
L’olio di mandorle dolci è utile nel trattamento dei capelli molto secchi, crespi o sfibrati dal sole e dalla salsedine o anche solo per aiutarvi nella piega. Per dare nuova vita ai tuoi capelli, applica l’olio di mandorle lungo tutta la chioma inumidita prima dello shampoo e tienilo in posa per circa mezz’ora. Se hai i capelli grassi limitati alle punte. Dopo lo shampoo, asciugando i capelli, li sentirai sin da subito molto più morbidi e lucidi.

Leggi anche: Capelli secchi: da cosa sono causati, cosa fare per evitarli e come si curano

3) Riduce le rughe e “zampe di gallina” e si può usare come scrub
Applicare l’olio nelle zone più soggette alla formazione di rughe per aumentare l’elasticità della pelle. Inoltre associate olio e bicarbonato e massaggiate dolcemente il viso, otterrete un ottimo scrub levigante!

4) Rimuove il trucco con delicatezza ed elimina i residui della ceretta
Se hai la pelle secca, usa poche gocce d’olio di mandorle su un dischetto di cotone per togliere i residui di trucco. La sua proprietà oleosa aiuta a eliminare anche il trucco più ostinato come quello waterproof, lasciando la pelle morbidissima. Da evitare per chi ha la pelle grassa, in quanto favorisce la formazione dei punti neri. L’olio di mandorle è ottimo anche per eliminare in pochi attimi i residui della cera.

Leggi anche: Olio di Argan: l’elisir dell’eterna giovinezza

5) Combatte la cellulite
Aggiungi a 50 ml di olio di mandorle 5 gocce di oli essenziali e massaggia vigorosamente la zona interessata con movimenti dal basso verso l’alto. Usa questa lozione 2 volte al giorno, meglio dopo aver fatto attività fisica.

6) Protegge le labbra
Basta un leggero strato per proteggere le labbra dagli agenti atmosferici e dalla screpolatura. Soprattutto quando fa freddo, spalmate un leggero strato di olio sulle labbra in sostituzione del burrocacao.

Leggi anche: Avere un seno perfetto con olio di jojoba, fitoestrogeni e qualche semplice esercizio

7) Fa diminuire il fastidio di punture di insetto, infezioni, allergie
Applica sulle punture una goccia d’olio essenziale di lavanda diluita con olio di mandorle. Il prurito passerà in un istante. Non tutti sanno quanto può essere utile anche contro le irritazioni provocate da morbillo, eczemi e varicella: la sua azione emolliente dà subito sollievo. La stessa azione emolliente risulta un toccasana anche in caso di allergie e dermatosi.

8) Idrata i capezzoli durante l’allattamento.
Durante l’allattamento può accadere che la pelle del seno e i capezzoli abbiano bisogno di una ulteriore idratazione. In questo caso, l’olio di mandorle è l’unico in grado di nutrire la zona senza alcuna controindicazione per il bebè che vi si attaccherà.

Leggi: Olio di germe di grano: proprietà cosmetiche sui capelli e sulla pelle

9) Può diventare una lozione per massaggi
Aggiungi all’olio di mandorle alcune gocce di olii essenziali o di essenze profumate che preferisci. Otterrai un’ottimo olio per massaggi.

10) Rinforza le unghie
Utilizzato puro o mescolato ad altri oli, come ad esempio l’olio di ricino, l’olio di mandorle dolci si rivela un ottimo trattamento per ammorbidire le cuticole e far crescere le unghie sane e forti.

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su Dott. Emilio Alessio Loiacono

https://medicinaonline.co/about/
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Cosmetica, Inestetismi della cute e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Olio di mandorla per prevenire le smagliature, rigenerare i capelli, combattere rughe e cellulite: i dieci usi che ancora non conosci

  1. Senza di VOI? Io sono da solo a gestire il blog! 🙂 Grazie comunque per seguirmi!

  2. Anonimo ha detto:

    Grazie mille per i consigli ! Come farei senza di voi !!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...